French Toast

Ecco un modo semplice (e buonissimo) per riciclare il pane in cassetta non ancora scaduto ma diventato stoppaccioso e gli albumi avanzati. Il risultato è una ricetta semplicissima ma veramente buona e saporita. Vi propongo la versione salata, per quella dolce vi basterà mettere una cucchiaio di zucchero, estratto di vaniglia e cannella a piacere al posto di spezie e sale (e ovviamente non farcire i vostri toast con il formaggio) ma, una volta scolati bene dall’olio, servirli accompagnati da marmellata o crema. Altra idea: per dei French Toast caramellati e ancora più veloci prendete la fetta di pancarrè, spalmatela di burro su un lato, cospargete di zucchero semolato e cuocete in una padella antiaderente appoggiando la fetta dalla parte del lato farcito. Quando sarà ben caramellato spalmate anche la parte superiore con il burro, spolveratina di zucchero e cuocete anche questo lato… gustosissimo…

French Toast

Ingredienti:

2 albumi+ 1 uovo intero
1 bicchiere di latte
6 fette di pane in cassetta
1 mozzarella (o scamorza, basta che sia un formaggio a pasta filata)
Sale, pepe e spezie (tipo Ariosto)
Olio extravergine di oliva per friggere

Preparazione:

Praticate un taglio sul lato delle fette di pane in cassetta creando una sorta di tasca in cui inserirete una fetta piuttosto spessa (1/2cm) di mozzarella. Scaldate in un pentolino antiaderente un dito circa di olio. Sbattete le uova con il latte, salate, pepate e speziate giusto un pochino. Tuffate il pane imbottito nelle uova imbevendo entrambi i lati e schiacciando bene per sigillare il taglio in cui avete inserito il formaggio quindi friggete il toast nell’olio 1 minuto per parte. Scolate e servite caldissimo in modo che il cuore del toast risulti filantissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *