Speedy Chicken

Ok, ok, lo so che sembra che stia facendo il verso alla nota marca di cibi surgelati a base di bastoncini panati di pollo, ma il piatto di oggi è quasi più veloce del surgelato, si prepara in 10 minuti, non è fritto e con qualche pioccolo accorgimento potete cambiarne il sapore ogni volta che volete. Oggi facciamo filetto di pollo tagliato a striscioline, impanato con le patatine fritte in sacchetto sbriciolate e cotto al forno. Tanto per raccontarvi un po’ qualcosa di me, se non si era ancora capito, io cucino tutti i giorni a pranzo e cena… sono perennemente di corsa e  il tempo non mi basta mai quindi di solito faccio ricette che si preparino e cuociano rapidamente.

Speedy Chicken

Ingredienti:

1 tubo di Pringles (sbriciolatene un po’ per volta, man mano vi servono) o 1 sacchetto di patatine
Sale
Filetto o petto di pollo

Preparazione:

Pulite il pollo, asciugatelo bene, salatelo (altrimenti poi il sale scivola via), tagliatelo a striscioline e quindi passatelo nella panatura ottenuta sbriciolando più o meno finemente (dipende dai gusti) schiacciando bene per farla aderire. Adagiate le fettine su una teglia rivestita di carta forno e cuocete per circa 10 minuti a 180°. Il pollo si gonfierà e diventerà croccante. Servite caldo accompagnato con salse varie.

Come vi dicevo prima, cambiare il gusto al pollo è facilissimo: in commercio esistono patatine aromatizzate a qualsiasi cosa, più o meno salate/piccanti/speziate… Tutte le varianti di Pringles, ad esempio, sono ottime… Non c’è neanche bisogno di dire che, anche se dovete preparare una piccola porzione di pollo, vi conviene prendere tutto il tubo che, fra un assaggino e l’altro…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *