Desert Roses

Le rose del deserto sono dei biscottini facilissimi e veloci da preparare con pochi ingredienti e particolari per il loro corpo morbido rivestito da croccanti cereali. Il nome deriva dalle formazioni minerali che si trovano davvero nel deserto, composti da tante lamelle che il biscotto cerca proprio di ricreare con l’utilizzo dei corn flakes. Esistono versioni più ricercate della ricetta: io vi posto la mia più qualche suggerimento per modifiche su come ottenere biscotti multigusto e multicolor.

Desert Roses

Ingredienti:

1 uovo
100g di farina 00
100g di zucchero
60g di burro
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di lievito per dolci o bicarbonato
Corn Flakes qb

Preparazione:

Amalgamate uovo, farina, zucchero, sale, vanillina e il burro ammorbidito a temperatura ambiente. Lavorate velocemente quindi lasciate riposare l’impasto una decina di minuti in frigorifero. Prelevate quindi delle palline, schiacciatele sul piatto sul quale nel frattempo avrete adagiato i cereali e adagiatele sulla teglia rivestita di carta forno, ben distanziati perchè in cottura crescono molto.

Varianti:

Per la copertura io uso i corn flakes ma potete sbizzarrirvi e ricoprirli con ciò che più vi piace: Smarties, M&m’s, cereali a pallina o a barchetta al cioccolato (tipo i CocoPops).
Aggiungendo 1 cucchiaio di cacao amaro e un goccino di latte potete ottenere anche la versione al cioccolato, aggiungendo 1 cucchiaino di caffè solubile sciolto in poco latte caldo la versione al caffè mentre per quella alla cannella vi basterà un pizzico di cannella in polvere nell’impasto e sostituire lo zucchero semolato con quello di canna per accentuare il gusto rustico e il colore ambrato.
Oltre ai Corn Flakes potete aggiungere delle lamelle di mandorle e, se vi piacciono (e per una versione decisamente meno “baby”) delle uvette ammollate in un goccino di rum.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *