Strawberry Muffins

Come promesso, incomincio con la carrellata dei dolci per il riciclo delle uova di Pasqua. Approfittando del fatto che avevo anche delle fragole nel frigorifero sono saltati fuori questi muffins. La ricetta è quella base che uso sempre per i muffins, rodatissima e leggera. Al posto delle fragole potete ovviamente mettere tutta la frutta che volete (in America vanno moloto i muffins ai mirtilli) oppure mettere gocce di cioccolato togliendo la scorza di limone e sostituendo all’olio di semi lo stesso quantitativo di burro… golosissimi!!! Le unità di misura sono in vasetti di yogurt e per chi già la conoscesse, la base è una specie di torta 7 vasetti.

Strawberry Muffins

Ingredienti:

1 vasetto di yogurt naturale
1 vasetto di zucchero
3 vasetti di farina 00
1 vasetto di olio di semi
1 vasetto di latte
3 uova
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina
Scorza grattugiata di 1 limone
1 bustina di lievito per dolci
Una decina di fragole tagliate a cubetti piccoli (in modo che non ve le ritroviate tutte sul fondo dei muffins)
1 barretta di cioccolato bianco (circa 200g se usate le uova avanzate) finemente triturata

Preparazione:

Fate partire il mixer a media velocità e aggiungete, nell’ordine, tutti gli ingredienti tranne la frutta e il cioccolato che aggiungerete per ultimi mescolando l’impasto con il cucchiaio per non spappolare le fragole. Trasferite l’impasto nei pirottini di carta o silicone per muffins (se utilizzate quelli in alluminio ricordatevi di imburrarli e infarinarli prima) con un cucchiaio (l’impasto risulterà piuttosto liquido) senza riempirli troppo perchè gonfiano in cottura. Cuocete in forno caldo (180°) per circa 20 minuti con una ciotolina di acqua per garantirne la morbidosità.

p.s. dovrete aspettare la prossima infornata per la foto visto che mi sono dimenticata: eh sì… li ho preparati in un attimo (avete presente quelle giornate tipo: impasto-inforno-doccia-sforno-macchina???) e si sono smaterializzati ancora più velocemente, vi lascio per ora una foto fragolosissima per tentarvi a provare la ricetta… Prometto che appena li rifaccio (presto, viste le richieste) aggiorno il post!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *