AllYouCanEat Cookies

image

Bloccata al lavoro in pausa pranzo causa strada bloccata per incidente, ecco che riesco finalmente a ritagliarmi qualche minuto per scrivere ai miei fedelissimi lettori (tutti e 5!!). Devo dirvi che per amore di cronaca mi sono trasformata anche in Fun&Food arredatrice (e vedrete domani che bella idea che vi pubblico!!) ma comunque resto sempre cuciniera: ho scovato un mix di spezie davvero speciale in un negozietto dell’Altromercato che, con mio grande stupore, si è rivelato essere praticamente identico al gusto del pollo Tikka Masala del nostro indiano di fiducia (a parte ovviamente il prezzo: € 4 il mix di spezie in versione fornitura annuale VS € 12 una porzione di pollo al ristorante – quando con 12€ al mio Lidl <_3 di="di" fiducia="fiducia" ci="ci" prendo="prendo" rispettivamente="rispettivamente" _3="_3" brick="brick" panna="panna" _2="_2" kg="kg" pollo="pollo" cipolla="cipolla" e="e" peperoni="peperoni" per="per" lintera="lintera" ricetta="">formato esercito per almeno 6 persone!). Ok, oltre a questo ho in cantiere 2 ricette super – e non scherzo – e ho comprato un tavolino da divano per la mia casina in allestimento:c’è solo quello, in mezzo al nulla, ma la rende troppo accogliente!!! Non pretendo capiate, non sono pazza: mi disegnano così!

Ho completamente perso il filo quindi ricapitolando: oggi, biscotti! Il nome è un programma… tutto quello che volete ce lo infilate dentro e il biscotto viene buono: il segreto è il mascarpone rinvenuto in fondo al frigo: biscotti morbidi e gonfiotti come piacciono a me – se li inzuppate secondo me vi riempiono casa! Ma passiamo agli ingredienti:

Ingredienti:

250g di mascarpone
5 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di lievito in polvere
2 uova
8 cucchiai di farina
1 pizzico di sale
una manciata di mandorle
una manciata di gocce di cioccolato
una manciata di cioccolato bianco a pezzettoni
una manciata di cranberries disidratati

Preparazione:

Tutti gli ingredienti in una ciotola, spatola colorata per mescolare, cucchiaino per creare delle palline disponendole poi su una teglia rivestita di carta forno. Forno caldo a 180° per almeno 15 minuti. Voilà, buonissimi sia caldi appena sfornati e sofficiosi, sia freddi.

2 commenti

  1. Will!! Io ti adoro! Non commento quasi mai, ma sai quanta ispirazione che ho preso dalle tue ricette??
    Poi mi fa troppo ridere la descrizione dei procedimenti, fa sembrare tutto facilissimo!!

    1. Author

      Grazieee, non sai quanto mi fa piacere, forse le mie spiegazioni sono semplici perché arrivo sempre all’ultimo e finisce che davvero butto tutto nella ciotola! Se anche tu sei sempre di fretta vedrai che la prossima ricetta farà proprio al caso tuo! Grazie ancora, sono troppo entusiasta del tuo commento! Buon weekend! Fun&Food

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *