Sabato ho preparato gli spätzle agli spinaci. Gnocchetti tirolesi che si preparano grazie a uno strumento apposito: una specie di grattugia che lascia cadere l’impasto, piuttosto colloso, direttamente nell’acqua bollente. Vengono serviti, sconditi, come accompagnamento per piatti di carne (come ad esempio il goulash) oppure conditi come primo piatto. ALeggi >

Ciao, se ti chiami Emma e non riesci a commentare sul mio blog sappi che Fun&Food ti vuole bene e che non cerca certo di censurarti – anzi – le critiche sono ben accette! Inoltre probabilmente sei un’assidua sostenitrice nonché cavia volontaria e fornitrice di antologie culinarie di un certoLeggi >

Oggi giornata orribile: mi sono svegliata e non ero carina (per niente proprio), al lavoro una noia mortale (cose da fare tante ma tutte schifezze!) e il tempo da bellissimo che era alle 8.00 si è progressivamente rabbuiato e intristito (forse il meteo è Gigiopatico). Uniche consolazioni: la serata conLeggi >

Buongiorno, ovvio, perché è sabato!!! L’altro giorno era una di quelle giornate strane: il bel tempo dopo tanto che scendeva sempre e solo acqua, una bella dormita, una treccia ben riuscita. Ecco, queste piccole cose mi hanno fatto venir voglia di sperimentare nuove ricette naturali da realizzare in casa. AvevoLeggi >

Altra serata umida, altra zuppa. Un po’ per riciclare i cesti di Natale, un po’ perché le lenticchie fanno molto stile etnico, l’altra sera ho improvvisato questa ricetta (in realtà non ho proprio improvvisato visto che la sera prima ho dovuto mettere in ammollo le lenticchie). Ne ho trovata un’altraLeggi >