Torta all’Ananas UpsideDown

AnanasCakeDomenica a dispetto delle previsioni del tempo (che ultimamente non ci azzeccano praticamente mai) il sole ci avrebbe permesso di pranzare in terrazza, una cosa che fa un sacco ma proprio un sacco estate, se non fosse stato per i perfidi pollini… E allora ecco che per consolarsi ci voleva un dolcetto che richiamasse proprio questa stagione: era un po’ che volevo provare questa torta rovesciata perciò mi sono messa all’opera, ho cercato in internet una ricetta e l’ho riadattata stravolgendola per le dosi non troppo abbondanti e per la carenza di uova nel frigorifero. Ho mantenuto le proporzioni con le dosi in tazze (se non siete pratici fate come me ed acquistate il kit di dosatori all’americana – si trovano praticamente in ogni supermercato e li trovate anche a meno di un euro – a me è successo così!) ma vi lascio una pratica tabella per la conversione a cucchiai che può sempre tornare utile (cliccateci sopra per ingrandirla). Ma accendiamo il forno e mettiamoci al lavoro!

original_KitchConChartIngredienti:

Per la torta:
125g di burro
3/4 di tazza di zucchero di canna (circa 12 cucchiai)
2 uova
1 tazza e 1/2 di farina (circa 24 cucchiai)
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
1/4 di tazza di succo di ananas – prendete direttamente lo sciroppo nel barattolo (circa 4 cucchiai)
1/2 tazza di latte (circa 8 cucchiai)

Per il fondo:
1 lattina di ananas a fette nel suo succo (non servirà tutta ma soltanto 7 fette e un po’ di succo)
50g di burro
1/3 di tazza di zucchero di canna (5 cucchiai + 1 cucchiaino)

Preparazione:

BaseAnanasPer il fondo della torta preparate una crema mescolando il burro con lo zucchero di canna e spalmatela sulla base di una tortiera rivestita di carta forno (attenzione: usate proprio la carta forno e non imburrate ed infarinate la tortiera altrimenti potreste avere problemi a sformare la torta una volta cotta). Disponete le fette di ananas sullo strato appena steso dopo averle asciugate dal loro liquido su qualche foglio di carta assorbente.

Per la torta montate con le fruste il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero, aggiungete le uova, una alla volta lasciandole incorporare per bene e quindi tutti gli altri ingredienti montando a lungo (almeno 5 minuti) l’impasto per incorporare aria. Versate il tutto sopra lo strato di ananas ed infornate a 180°C per 40 minuti verificando la cottura con uno stuzzicadenti infilato al centro della torta (che dovrà uscire pulito e senza pastella appiccicata). Una volta cotta lasciatela raffreddare una decina di minuti quindi rivoltate la torta su un piatto da portata e staccate delicatamente la carta forno dal fondo che adesso diventerà il sopra. Voilà, il gioco è fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *