La nuova rubrica sta davvero dando un sacco di soddisfazioni, un po’ perché questa pentola è la novità del mese, un po’ perché è ancora un po’ sconosciuta e desta sicuramente curiosità. Fatto sta che quello che ci vuole ogni tanto al venerdì è una ricetta “senza manutenzione”, perciò eccoLeggi >

Nota di colore che merita una pubblicazione. Quando ero a studiare in università a Milano, ogni tanto capitava di avere 2 ore di pausa tra le lezioni del mattino e quelle del pomeriggio. Per muoversi un po’ e cambiare aria io (unica donna in un corso da almeno 90 maschietti)Leggi >

Pubblico mentre guardo la cerimonia degli Oscar, non che mi interessi particolarmente, ma a quest’ora in tv non posso permettermi di appassionarmi alla trama di un film, so già che non reggerei più di tanto, mentre in questo modo mal che vada domani posso leggere online i risultati. Con l’occasione,Leggi >

Questa sera… relax! E gli ingredienti principali sono: una sfiziosa ricetta super semplice e golosissima a base di ragù (che ricorda molto questo strudel salato ma in versione pocket), stirare in pigiama davanti a un bel filmotto e godersi una tisana bollente sul divano. Il tutto in una cornice unLeggi >

Oggi una ricetta a prova di Nijio (che poi è il mio peluche), eh già, perché ogni tanto ci vogliono anche quelle, grazie a un elettrodomestico tanto semplice quanto difficile da trovare in giro. Sto parlando della Slow Cooker, questa sconosciuta… Per chi non fosse pratico si tratta di unaLeggi >

Si chiude una settimana non proprio al top, influenza di stagione per non farsi mancare niente, e qualche pensiero di troppo probabilmente dettato proprio dalla scarsità della programmazione giornaliera in tv. Vabbè, riprendiamoci un po’ con… le frittelle! Vi lascio la ricetta della versione senza bisogno di fare la pastaLeggi >

Oggi è solo lunedì, la giornata è finita, dopo le 8 canoniche ore al lavoro, la spesa nel mio supermercato di fiducia (e chi mi segue sa già a quale mi riferisco) e la lezione di zumba, finalmente sono a casa. Doccia fatta, il pigiama c’è e la tv èLeggi >