Formaggio fatto in casa

formaggioalleerbe_2Sotto le feste i supermercati si riempiono di prelibatezze in vista di pranzi e cenoni con parenti ed amici. I panettoni gastronomici già pronti da farcire (ma noi siamo foodblogger e ce li prepariamo in casa), i vol au vent da riempire (e su Fun&Food c’è anche la ricetta di una pasta sfoglia furba da provare al “vol”) e un articolo che da noi si prende solo a Natale ma che ho scoperto si trova tutto l’anno nel banco frigo… avete presente quei formaggini  con sopra le spezie da mangiare con apposito stuzzicadenti? Quelli lì. Oggi in casa prepariamo un formaggio molto simile che, volendo ben guardare, si presta benissimo anche per le farciture di panettone salato ed immancabili sfoglie ripiene. E’ più facile di quello che sembra, vi servono 2 ingredienti e potete aromatizzarlo a piacere. Dite “cheese” che cominciamo con la preparazione base…

Ingredienti:
4 tazze di latte (circa 1 litro)
2 cucchiai di succo di limone

Preparazione:
Scaldate il latte 12 minuti al microonde (800W) e verificate la temperatura con un termometro, dovrà essere a 90°C, se è troppo freddo scaldate ancora un po’, se è troppo caldo lasciate raffreddare qualche minuto mescolandolo. A questo punto aggiungete il limone e mescolate, vedrete che il latte comincerà a cagliare, se volete salare il formaggio è il momento giusto per farlo: con queste dosi serve 1 cucchiaino raso di sale. Lasciate riposare circa 20/30 minuti quindi drenate tutto il siero. Avete 3 possibilità: riciclate un cestello di quelli forati della ricotta o usate come me un apposito stampo (il mio è della Lekue), usate un colino (ma dovete trovarne uno con le maglie di plastica e non metalliche) oppure un panno di cotone (attenzione che non sia profumato). Strizzate per bene i fiocchi di latte e compattateli nello stampo schiacciando con un cucchiaio. Se volete aggiungete erbe o spezie a piacere (io basilico, maggiorana, salvia, origano e rosmarino). Trasferite in frigorifero per almeno 1 ora prima di servire.

formaggiohomemadecollage
Potete aromatizzare il formaggio subito dopo averlo scolato oppure, una volta pronto e tolto dal frigorifero, tagliarlo a cubetti e condirli in superficie, in questo modo con la stessa “cagliata” potete preparare più gusti in un colpo solo. A presto per altre saporite varianti!

燎

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *