Tajine di Pollo al Raz el Hanout

Ieri mattina a casa faceva freddissimo e di tornarci per pranzo per poi rischiare di dover passare la pausa a litigare con la caldaia proprio non avevo voglia. Fortunatamente lavoro non troppo lontano dal mio kebabbaro di fiducia e per pranzo mi sono concessa un panino kebab completo. L’idea era quella di prendere anche un paio di pite per accompagnare la ricetta della sera: questo saporitissimo tajine di pollo. Purtroppo causa freddo le pite erano ancora indietro di lievitazione ed ho dovuto optare per dei chapati fatti in casa: se anche a voi va male, trovate qui la ricetta. Avete tutto il tempo per farli visto che il pollo si prepara in pochi minuti, giusto il tempo di pulire e tagliare gli ingredienti, mentre la cottura nel tajine è un po’ più lenta ma – fidatevi – ne vale totalmente la pena.

Ingredienti:
250g di pollo tagliato a straccetti
2 cucchiai di olio di semi
1 cipolla
1 peperone
1 carota
1 spicchio di aglio
1 bicchiere di acqua
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
2 cucchiai di lenticchie rosse decorticate
1 cucchiaio di raz el hanout
Sale e pepe

Preparazione:
Niente di più facile: tutti gli ingredienti puliti e tagliati a tocchetti vanno dentro il tajine. Usate un frangifiamma, fornello a fuoco basso e cuocete con l’apposito coperchio per circa 40 minuti, mescolando a metà cottura ed eventualmente aggiungendo acqua nel caso si stia asciugando troppo. Assicuratevi che nell’incavo superiore del coperchio del tajine ci sia sempre dell’acqua fresca. Servite caldissimo accompagnato con pita, pane arabo, piadine o riso in bianco.

  • La miscela di spezie raz el hanout è tipica dell’africa settentrionale. In base al mix che prendete le spezie che lo compongono saranno ovviamente differenti: sceglietelo secondo i vostri gusti (io ho evitato accuratamente la presenza di cannella!!!).
  • L’abbinamento con il chapati è un po’ strano vista la sua origine indiana ma, trattandosi di un’impasto base per una piadina molto neutro, si sposa bene anche con questa ricetta (e vi dirò di più, i chapati avanzati in casa Fun&Food sono stati trasformati in dolce con qualche cucchiaio di Nutella).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *