Riso alla Cantonese

Un nuovo restyle di una ricetta storica del blog, il riso alla cantonese. Sì, lo ammetto, sto riprendendo alcuni dei miei cavalli di battaglia perché le fotografie erano di una tristezza sconvolgente: mentre una volta ero negata, adesso ci tengo di più a curarle (in modo da mettervi più acquolina e spingervi a provare più ricette).
Sapete tutti che sono sempre in fissa con le ricette etniche e soprattutto quelle da take away da riprodurre in casa (complice la scarsa scelta di asporto nella mia zona). Oggi lo prepariamo in una versione ancora più golosa, con la pancetta al posto del prosciutto, perché il frigorifero ha deciso così!! Mettetevi comodi e scegliete un film, la cena sul divano sta per essere servita!

Ingredienti:
1 bicchiere colmo di riso (io uso sempre il basmati per questa preparazione)
Acqua e sale grosso per la cottura del riso
1 cucchiaio di olio di semi
125g di prosciutto cotto a cubetti o di pancetta affumicata
2 uova
2 cucchiai di salsa di soia
3 cucchiai di piselli (surgelati o in barattolo, scolati)

Preparazione:
Buttate il riso a cuocere in acqua poco salata (ci vorranno circa una decina di minuti ma seguite le istruzioni in base al tipo di riso scelto). In un wok scaldate l’olio di semi ed aggiungete la pancetta o il prosciutto, fate rosolare fino a doratura. Aggiungete le uova e la salsa di soia, quindi strapazzate il tutto e per ultimo incorporate i piselli. Scolate il riso un po’ al dente e trasferitelo nella padella con il condimento. Saltate a fiamma alta per qualche minuto, se necessario aggiungendo ancora un goccio di salsa di soia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *