Cineforum di Natale

Ci sono alcuni film di Natale carini, che si lasciano guardare per la stagione ma poi l’anno dopo vengono soppiantati dalle nuove uscite, e altri che ci restano nel cuore e che guardiamo anno dopo anno, in una sorta di loop delle stagioni. Per questo Natale, dopo la Playlist da ascoltare mentre preparate i pacchetti o i biscotti da regalare, ho deciso quindi di lasciarvi anche una lista di film a tema, da guardare sul divano sorseggiando una cioccolata calda, addentando un pandoro o sgranocchiando popcorn.

National Lampoon’s Christmas Vacation Il classicone della mia famiglia. Intoccabile, con l’Eggnog, le lucette a profusione, le ferie per le feste con tanto di tredicesima e i parenti fuori dagli schemi (e chi non ce li ha?).

Mamma ho perso l’aereo – Vabbè, non ve lo dico neanche. Che sia perché siamo cresciuti con questo film, per l’atmosfera o i ricordi che suscita, questo è un classico della mia generazione. Il pizzaiolo che colpisce la statua “tieni il resto, lurido bastardo” e  addobbare casa per Natale da soli a 11 anni, i sogni segreti di ogni teenager.

Il canto di Natale di Topolino / SOS Fantasmi – A seconda dell’età tocca una versione. Quella a cartoni animati con Topolino & co o quella degli anni ’80 con Bill Murray che danno sempre a orari tardi per non spaventare i più piccoli. La trama è la stessa: il classico di Dickens, nelle sue diverse interpretazioni, non può mancare ogni anno.

Lo special di Natale dei pinguini di Madagascar – E niente… fra gli special dei cartoni animati resta fra miei preferiti (battendo pure Spongebob, per dire).

Ogni maledetto Natale – Ogni famiglia ha i suoi difetti (e forse qui sono portati all’esagerazione), ma il film ci insegna come “tutto il mondo è paese” e come la felicità vada costruita giorno dopo giorno. Le tradizioni sono importanti, ma crescendo è sempre bello anche crearne di nuove con la famiglia che si sceglie.

Una promessa è una promessa – Consiglio di guardare questo film come monito: a chi non è mai capitato di dover girovagare per centri commerciali alla Vigilia di Natale cercando gli ultimi regali? Questa pellicola potrà mettervi un po’ di ansia, ma vi eviterà scene di ordinaria follia, nello shopping dell’ultimo minuto. Amazon, pensaci tu!!

Serendipity – Romanticismo pattinando a New York sotto la neve. Perché come è vero che la vita non va mai come avevamo programmato, è vero anche che ogni tanto può stupirci in positivo.

2 commenti

  1. È INACCETTABILE che manchi Love Actually. Sabrina intervieniiiiiiiii!!!!!!1!1!!!

    1. Author

      Aspetto altri consigli per il cineforum “Limoni sotto l’albero” e poi ci facciamo un altro articolo! =P

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *