Pollo Teriyaki nella Slow Cooker

Ho una voglia matta di condividere con voi ricette e di tenere costantemente aggiornato Fun&Food ma, ahimè, ultimamente in tempo libero che mi resta è sempre pochissimo. Con qualche accorgimento e un po’ di organizzazione, però, si possono ottenere piatti davvero deliziosi con il minimo sforzo. E’ il caso di questo pollo teriyaki, da infilare nella slow cooker a pranzo per assicurarvi una cena etnica con zero sforzi anche a metà settimana.

Non dimentichiamo che si avvicina anche il capodanno cinese (l’anno del maiale inizia il 5 febbraio) e questa ricetta – sebbene l’origine giapponese – ci aiuta ad entrare nel mood giusto!

Ingredienti:
300g di petto di pollo
75ml di salsa teriyaki
Semi di sesamo, rondelle di cipollotto e un letto di riso basmati cotto per servire il piatto

Preparazione:
Mettete pollo e salsa teriyaki nella slow cooker, girando il petto in modo che la salsa si distribuisca uniformemente. Cuocete 4 o 5 ore su high (oppure 8 su low), quindi prendete il pollo e, con l’aiuto di 2 forchette, sfilacciatelo. Tuffate il pollo a pezzi nella salsa rimasta nella pentola e mescolate per uniformare il tutto. Servite su un letto di riso basmati (cotto in acqua bollente salata per 10 minuti e scolato), cospargete con semi di sesamo e rondelle verdi di cipollotto fresco. Bacchette alla mano, divano, copertina e Netflix a noi!

1 commento

  1. inizia l’anno del maiale eh..? mm… ihihihi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *