Furoshiki di Natale e un’idea regalo last minute

Il panico da packaging vi assale, avete dimenticato qualcuno nella lista dei regali, siete in ritardo e non volete trascorrere preziose ore in un centro commerciale così pericolosamente sotto Natale? Come sempre vi viene in soccorso Fun&Food con una chicca semplice, alla portata di tutti e super last minute. Sono sicura che se fate mente locale capirete di avere già tutto in casa, e potrete confezionare questo cadeau nel weekend, senza nemmeno togliervi il pigiama. Vi avevo già parlato tempo fa del furoshiki, l’arte giapponese di confezionare borse e pacchetti partendo da ritagli di stoffa. Semplice, ecologico, ricicloso e geniale. Online trovate un sacco di varianti a seconda di ciò che dovete impacchettare.

Come cadeau per l’ennesimo scambio auguri di Natale ho optato per un pacco di caffè particolare (sapendo che i nostri amici fanno colazione con caffè americano), ordinato online all’Esselunga per evitare di doverci andare sotto le feste. Ho infornato 2 teglie dei miei cookies ultra rodati (qui trovate la ricetta) e questa volta li ho impreziositi con zucchero Moscovado, mandorle e pepite di toblerone fondente e cioccolato al latte. Ho infilato i cookies in un sacchetto stellinoso, adesivo handmade e il gioco è fatto. 6 nodi in tutto a una stoffa con stampa natalizia 80x80cm e il regalo è pronto.

L’archivio di Fun&Food straborda di ricette di biscotti che fanno al caso vostro, a seconda dei vostri gusti, di manualità e tempo a disposizione. Scegliete il vostro preferito e mettetevi all’opera. E se accettate un altro consiglio infornate i crinkle cookies al cioccolato, semplici e veloci, con un finto “effetto neve” che si sposa benissimo per il mood del periodo!

Qui trovate le istruzioni per le pieghe del furoshiki “a borsetta”.

Vi lascio agli ultimi regali e a questo ponte super natalizio… tranne la neve, ma ‘ndo sta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *