Riso al Forno Pomodori Secchi & Zafferano

Fra gli articoli più gettonati che sono stati razziati nelle scorse settimane dai supermercati, oltre a decine di introvabili panetti di burro probabilmente necessari per preparare mega scorte di brownies, rientra certamente il riso. Ora, a un certo punto questa mania dello sciacallaggio nei Lidl finirà e la gente si ritroverà con pacchi di riso senza sapere come cucinarlo e tadaaaaa, questo articolo di Fun&Food balzerà in cima alla lista di visualizzazioni di Google, appena sotto il video di Dario Bressanini su come preparare in casa l’igienizzante mani.

Se ancora non vi avessi convinto sappiate che questo riso è saporitissimo e si prepara al forno in 20 minuti, senza nemmeno bisogno di mescolare, così vi trovate la cena pronta mentre fate la doccia nell’Amuchina.

Ingredienti (per 2 persone):

  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 180g di riso Carnaroli o Arborio
  • 360 ml di acqua
  • 2 cucchiai di pesto di pomodori secchi (potete ottenerlo velocemente frullando qualche pomodoro secco rinvenuto in acqua calda con 1 cucchiaio di olio evo)
  • 1 bustina di zafferano
  • Sale e pepe
  • 2 cucchiai di yogurt greco per servire (di soia per mantenere la ricetta vegan)

Preparazione:

Procuratevi una teglia che vada sia in forno che sui fornelli (ad esempio in ghisa, smaltata oppure in pyrex usando uno spargifiamma). Tagliate a cubetti la cipolla e fatela rosolare con l’olio evo direttamente in teglia. Quando sarà imbiondita aggiungete il riso, salate e pepate e fatelo tostare un paio di minuti. Aggiungete zafferano, pesto e acqua, mescolate ed infilate la teglia in forno, 200°C ventilato, per 20 minuti, aggiungete qualche minuto in più di cottura se vi piace la superficie un po’ gratinata e croccante. Servite con un cucchiaio di yogurt per una irresistibile cremina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *