Il primo dolce dell’anno sono loro: i classici e rusticissimi biscottoni da inzuppo, che si preparano in 5 minuti di orologio (provare per credere). Perfetti per la colazione e da regalare, con tanto di etichetta da stampare a fondo articolo.

Sono favolosi, con pochissimo burro ed un delicato sapore di agrumi e vaniglia, l’esterno scrocchierello con la panatura di zucchero e un’assorbenza senza eguali. Ve ne innamorerete!

Pertanto, bando alle ciance, accendete il forno che il weekend è nato per infornare!

Ingredienti:

  • 270g di farina 00
  • 100g di zucchero + qualche cucchiaio per la copertura
  • 35g di burro (o di olio di semi)
  • 1 uovo
  • 50g di latte caldo
  • Estratto di vaniglia
  • La scorza grattugiata di un limone e di mezza arancia biologici
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Infilate in una tazza latte e burro e scaldate al microonde finché il burro non si scioglie del tutto (1 minuto circa). In una ciotola sbattete l’uovo con lo zucchero, incorporate quindi la farina, aromi, sale, lievito e il mix di latte e burro. Mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere un panetto simile a una frolla morbida. Ricavate dei cilindretti lunghi circa 10 cm e diametro 2 cm, rotolateli nello zucchero semolato e disponeteli sulla teglia da forno rivestita di carta o tappetino. Lasciateli ben distanziati perché in cottura raddoppieranno (se non di più).

Cuocete in forno preriscaldato, statico a 180°C per 20/25 minuti. Lasciate raffreddare prima di imbustarli per regalarli a destra e a manca, con etichetta da pro!


Per una merenda melting pot assaggiateli inzuppati in un masala chai bollente!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *