Insalata Russa – un classico intramontabile, anche in versione Vegan

Oggi, in vista del fine settimana (perché fortunatamente anche questa settimana discutibile prima o poi finisce), vi lascio una ricetta semplicissima per un aperitivo / contorno / ripieno sfizioso per un tramezzino al volo. L’insalata russa è un classico sotto le feste insieme all’insalata capricciosa (ammettete anche voi che almeno una volta nella vita avete acquistato una vaschetta di una delle due pronta nel reparto frigo), ma è sfacciatamente facile da preparare, con ingredienti che spesso avete già in dispensa.

In occasione del Veganuary, durante il mese di gennaio ho deciso di proporvi solamente ricette vegane o veganizzabili, in modo vi rendiate conto di quanto sia facile mangiare senza derivati di origine animale con piccoli accorgimenti e/o sostituzioni di ingredienti ma senza rinunce. Sapevate che l’insalata russa, per esempio, può essere veganizzata in un lampo sostituendo la maionese classica con quella vegan?

[OT sulla maionese vegan: vi invito caldamente a provarla visto che è buonissima, si prepara in 2 minuti di orologio, è più leggera di quella classica e non rischia di impazzirvi -> QUI trovate la ricetta.]

Ingredienti:

  • 4 patate medie
  • 2 carote
  • 100g di pisellini in scatola o surgelati
  • 1/2 cipolla piccola
  • 7 o 8 rondelle di cetriolo sott’aceto
  • 3 cucchiai di maionese (normale o vegan)
  • Sale e pepe

Preparazione:

Sbucciate patate e carote, sciacquatele e tagliatele a cubetti piccoli (7/8 millimetri di lato circa).

Sbollentate le carote per 3 minuti, aggiungete le patate e i piselli (nel caso utilizziate quelli surgelati) e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Le verdure dovranno essere morbide ma senza sfaldarsi.

Scolatele e raffreddatele sotto acqua fredda corrente, se avete scelto di utilizzare i pisolini in scatola scolateli e sciacquateli.

In ultimo mescolate le verdure con cipolla e cetriolini tritati finemente e maionese. Assaggiate e regolate di sale e pepe.

Conservate l’insalata russa in frigorifero fino al momento di servirla, il giorno dopo è ancora più buona!


Insalata Russa

Un classico intramontabile, anche in versione Vegan
Preparazione15 min
Cottura8 min
Tempo totale23 min
Portata: Aperitivo, Contorno
Cucina: Russa
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

Istruzioni

  • Sbucciate patate e carote, sciacquatele e tagliatele a cubetti piccoli (7/8 millimetri di lato circa). 
  • Sbollentate le carote per 3 minuti, aggiungete le patate e i piselli (nel caso utilizziate quelli surgelati) e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Le verdure dovranno essere morbide ma senza sfaldarsi. 
  • Scolatele e raffreddatele sotto acqua fredda corrente, se avete scelto di utilizzare i pisolini in scatola scolateli e sciacquateli. 
  • In ultimo mescolate le verdure con cipolla e cetriolini tritati finemente e maionese.
  • Assaggiate e regolate di sale e pepe. 
  • Conservate l’insalata russa in frigorifero fino al momento di servirla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating