Fave dei morti

Sono arrivata a 35 anni prima di scoprire che le fave dei morti non sapevano in tutta Italia di anice (e secondo mia mamma anche di finocchietto), un inganno lungo una vita. Vi spiego. Sin da piccola, nei panifici della zona (media Val Seriana in provincia di Bergamo), comparivano inLeggi >

Durante le scorse festività natalizie non mi sono sbizzarrita con troppi piatti strani (anche se lo adoro ed ho già ricominciato alla grande), ma ho puntato come tutti gli anni ai grandi classici. E allora, sapendo che magari un giorno questa ricetta potrebbe servire a Baby Fun&Food, complice una delleLeggi >

Tutti gli anni, sotto le feste, in casa Fun&Food si sfornano pizzette al cucchiaio no stop. Anche quest’anno, per onorare la tradizione, nonostante non ci fosse il consueto viavai di gente, le pizzette non sono mancate. Negli anni ho affinato la tecnica e sono diventata velocissima, con questa ricetta alLeggi >

Domenica la Lombardia è tornata zona gialla, con conseguente migrazione della gente che poteva nelle seconde case. La nostra valle è quindi stata letteralmente invasa, quasi come alla sagra degli Scarpinocc di Parre. In questo 2020, da vera foodblogger, mi sono mancate un sacco le sagre e le manifestazioni mangerecce.Leggi >

A volte – soprattutto quando piove e le nuvole sono basse – serve solo qualcosa di caldo e saporito. Il segreto è sempre quello… pochi ingredienti dalla dispensa, spesso anche avanzi, e il comfort food povero è servito. La Panada è una zuppa di pane della tradizione, le origini nonLeggi >

Ricetta povera della tradizione, tipica delle mie zone. Sicuramente non si tratta di un piatto light ma gli ingredienti sono gli immancabili da dispensa e questa ricetta potrebbe salvarvi pranzo o cena con davvero poco… Io sarò via per il ponte del 1 maggio, ma se avete l’occasione non perdeteviLeggi >

Io adoro ogni genere di zuppa… E’ strano se considerate che a me la verdura non fa proprio impazzire, anzi… Solo che nelle zuppe le verdurine si sciolgono, i sapori si mescolano e alla fine ci ritroviamo solo una morbida cremina in cui “puciare” il pane. Ecco perché oggi viLeggi >

Continua la rubrica del “come riciclare gli avanzi delle vacanze natalizie”, a questo proposito ho appositamente modificato la grafica del sito con la sezione “Recycling Holiday Leftovers” in rilievo. A casa mia ci sono sempre degli avanzi  che si trascinano per mesi, anche perché in occasione delle feste i supermercatiLeggi >