Ora non sembra perché è praticamente tornato l’inverno, ma settimana scorsa le temperature erano super primaverili, le giornate terse. Uscire per una passeggiata al giorno era d’obbligo. Perché allora non far fruttare queste gite nella natura dietro casa raccogliendo anche qualche pianta, foglia o fiore da cucinare? Dopo il successoLeggi >

Continua la mia ricerca della ricetta perfetta per i muffins. Ne ho già alcune rodatissime e con questa scusa cerco di sfornarne ogni volta una tipologia diversa. Questa ricetta mi ha dato non poche soddisfazioni: prima su tutte la cupoletta, gonfia e degna di una bakery d’oltreoceano, in secondo luogoLeggi >

La bella stagione chiama passeggiate (anche perché si può fare solo poco altro). Le passeggiate, oltre ad un sacco di starnuti e mascherine mocciolose di noi allergici, portano a raccogliere piante officinali. Se l’anno scorso, complice il lockdown, avevo cominciato tardi la stagione di foraging (procacciandomi comunque con successo orticheLeggi >

Durante le scorse festività natalizie non mi sono sbizzarrita con troppi piatti strani (anche se lo adoro ed ho già ricominciato alla grande), ma ho puntato come tutti gli anni ai grandi classici. E allora, sapendo che magari un giorno questa ricetta potrebbe servire a Baby Fun&Food, complice una delleLeggi >

Avevo trovato la ricetta di questi ravioli tempo fa su un blog e me l’ero appuntata nella F&F Cooking Wish List, dimenticandomene completamente. Una sera, poi, dopo essermi ricordata di una serie tv in cui i protagonisti mangiavano questo piatto, ho assolutamente dovuto prepararlo. Questo piatto ha origine polacca, maLeggi >

Oggi prepariamo una torta salata, semplice (ci sono in tutto 9 ingredienti compresi sale e pepe) ma deliziosa. Di origine svedese, cosa che fa molto hygge, brunch e giramondo nonostante nuovamente non si possa uscire da comune / regione / The Dome raggio 30km. Il nome nel titolo è ingannevole,Leggi >

Il weekend chiama dormire fino a tardi, dormire fino a tardi chiama brunch ed il brunch chiama muffins. E allora, per voi, l’ennesima ricetta per dei dolcetti sofficiosi grazie alla ricotta, con un delicato gusto di Baileys ed il cioccolato – che diciamocelo ci sta sempre bene. L’impasto si faLeggi >

Non so voi, ma io sono solita comprare arance e mandarini a reti o cestini. Dopo l’entusiasmo a inizio stagione, in cui in due giorni sparisce letteralmente tutta la frutta, il ritmo rallenta, fino ad arrivare ad un punto in cui le stesse 3 arance restano nel cestino per settimane.Leggi >

La domenica prima di Natale sembra fatta apposta per fare i pacchetti, guardare film a tema, infornare biscotti, pensare alle ultime idee regalo e realizzare questi graziosi chiudipacco. Potete prepararli con la pasta di sale oppure optare per la pasta di bicarbonato (non preoccupatevi che ora vi lascio la ricetta).Leggi >