Lavorare a un blog di cucina è un impiego a tutti gli effetti (ovviamente oltre alle 40 ore a settimana come ingegnere). Servono un programma editoriale, idee e ricette sempre nuove e in linea coni trend del momento, voglia di scrivere e di raccontare di sè e, sempre di più,Leggi >

Sono sempre stata una grandissima fan dei parchi divertimento e per il ponte del 1 maggio io e Mr.Fun&Food abbiamo deciso di regalarci una gita in Germania, alla volta di Legoland. Devo dire che avevamo già adocchiato il parco in Florida ma poi avevamo optato per il più classico DisneyworldLeggi >

INFORMAZIONE DI SERVIZIO – L’autrice non si assume la responsabilità di languorini dovuti alle fotografie pubblicate, si sconsiglia la lettura dell’articolo a stomaco vuoto e prima di recarsi nel proprio supermarket di fiducia per la spesa. Se ci tenete alla vostra linea non proseguite nella lettura. In ogni viaggio cheLeggi >

La vita da blogger è fatta anche di statistiche e di studio di tattiche per formire al pubblico sempre nuovi contenuti ed idee. E’ proprio spulciando fra questi dati che mi sono resa conto che spesso hanno ricevuto consensi gli articoli legati sì al food, ma un po’ off topicLeggi >

Fare i regali agli amici è sempre difficile, soprattutto per compagnie numerose. Non perché manchino le idee, anzi, solo che tutti gli anni si rischia di creare disparità e spesso – lo sappiamo tutti è inutile negarlo – noi donne dobbiamo fare il lavoro doppio. Con l’idea di scostarsi unLeggi >

Un sandwich saporitissimo, con ingredienti svuotafrigo e un accostamento di sapori inusuale, che ho assaggiato per la prima volta, in viaggio di nozze, in Florida. La caratteristica è che il panino, tipo ciabatta (o baguette), va super farcito e scaldato schiacciandolo per bene su una pressa per panini. Anche quiLeggi >

Come ogni anno Fun&Food è sempre molto ricettoso nel periodo pre halloween, sapete com’è: trasformare il cibo in mostriciattoli, fantasmini o zucchette è sempre divertentissimo, a qualsiasi età. Le temperature poi invitano a stare in casa e a pasticciare in cucina più che mai. Zucche ovunque, scene spaventose e arancioLeggi >

E già che parlavamo di capelli (se vi siete persi l’articolo lo trovate qui), un’idea veloce per l’acconciatura per Halloween. Vi servono solamente un calzino bucato (e chi non ne ha almeno uno), 2 elastici e delle mollette ad hoc. Per realizzare il supporto per la “ciambella di capelli” eLeggi >

Datemi mezza giornata di pioggia ed io inizio già a pensare al caminetto acceso, un bel divano con le coperte pelose, pareti e sottotetto in legno, l’odore inconfondibile di un bel legno di pino grezzo… una baita insomma! Non nascondo che è il mio sogno nel cassetto, sarebbe il postoLeggi >

image_pdfimage_print