Quando si parla di insalata di patate esistono due scuole di pensiero: i puristi che si rifanno alla versione tedesca (molto più agrodolce e pungente con taaanto aceto di mele) e quelli che attentano alle coronarie buttandosi a capofitto sulla versione americana (più particolare e – manco a dirlo –Leggi >

Conoscendomi da un po’ ormai avrete fatto caso alla mia predilezione per riprodurre in casa pietanze tipiche dei fast food. Un po’ perché il take away più vicino si aggira intorno a mezz’ora di strada da casa e un po’ per tagliare qualche caloria. La friggitrice ad aria, perciò, èLeggi >

Le dinnete (o dinnede) sono pizzette di pasta di pane farcite con calorie a volontà, tipiche dei mercatini che in questo periodo spopolano al nord, soprattutto nelle zone di confine e in Germania. Anche se la ricetta è davvero molto simile, mentre nelle Flammkuchen (di cui vi avevo parlato nonLeggi >

Ho un rapporto complicato con i funghi: l’odore mi piace un sacco. Anche cercarli nel bosco mi intriga parecchio, salvo il fatto che sono una calamita naturale per quelli matti (colorato, grazioso e simpatico pare sia sinonimo di velenoso). La consistenza è sicuramente il loro punto debole… troppo viscidi perLeggi >

Quando si parla di ricette svuotafrigo, questi plumcake salati sono quello che fa per voi. Potete aggiungere qualsiasi affettato, formaggio o sott’olio che giace tristemente nel vostro frigorifero e verranno comunque ottimi e saporitissimi. Potete servirli come aperitivo o di contorno a piatti di carne, magari come assorbi sugo, oLeggi >