La ricetta di cui non sapevate di aver bisogno ma che diventerà il giusto ripiego in caso di emergenza per pranzi o cene infrasettimanali. Tipo il mercoledì, per dire. Devo dire che ero titubante sul testare una cottura del genere per la pasta, ma alla fine è capitata una pausaLeggi >

Ho preso il Big Mac poche volte nella mia vita (il Crispy è sempre il Crispy), ma un panino così iconico va celebrato quantomeno con un tentativo casalingo di replica della salsa. Così, in segno di stima e per ovviare al take away, quando il servizio non copre la zonaLeggi >

In un cesto natalizio ho trovato una radice di zenzero enorme. In parte l’ho utilizzata ma, dal momento che era veramente gigantesca, in tempi non sospetti ho pensato di essiccarla e l’altro giorno ho deciso di prepararci un mix per il tè masala chai, pronto per l’infusione. Questa combinazione diLeggi >

Il countdown al Capodanno Cinese si avvicina ed io arrivo con un’altra ricetta orientale (ormai è una settimana che ammorbo Mr.Fun&Food con ricette a tema che neanche per il Capodanno standard…). Oggi prepariamo i pancakes di cipollotto cinesi, uno street food famosissimo ma che da noi difficilmente si trova. PiùLeggi >

Come ormai saprete, da anni il Capodanno più divertente da festeggiare per me è decisamente quello cinese. È la scusa buona per assaggiare e testare nuove ricette, nessuno ti chiede “cosa fai per Capodanno?” e la pressione sociale su questa data è pressoché inesistente. Il Capodanno Cinese coincide con quelloLeggi >

In vista della burger night, che a casa Fun&Food cade ogni volta in un giorno diverso, mi sono portata avanti preparando i cetriolini sott’aceto da fast food. Quando ho iniziato a cercare la ricetta non avrei mai pensato di metterci 5 minuti in tutto di preparazione, il resto sono tempiLeggi >

Per redimerci dalle ultime ricette e per prepararci alle prossime, realizziamo uno snack healthy, vegan e spezzafame. Croccanti chips di mela verde, con un leggero retrogusto di limone, fresche e leggere. L’essiccatore per queste ricettine super semplici è la svolta… PS. Se vi dovesse servire, qualche anno fa mi eroLeggi >

Il nome significa letteralmente “panini di liscivia” ma, nonostante nella ricetta originale vengano preparati appunto con questa sostanza caustica, ho optato per la versione più easy, facendoli bollire in acqua e bicarbonato di sodio prima di passarli in forno. Restano morbidissimi e mi ricordano un sacco i buffet di insalataLeggi >

Post a notte fonda perché ho le palle girate e in qualche modo devo pur sfogarmi (senza svegliare nessuno però)… A voi va solo che bene, così vi beccate una ricetta bomba per una salsa da aperitivo o burger del weekend, “merci beaucoup & s’il vous plait” (cantata come Masha,Leggi >