Coffee Beauty Spa (@home)

  • Con il cambio di stagione, si sa, lo stress aumenta e, oltre all’umore, anche il fisico ne risente. Capelli a ciocche nella spazzola, occhiaie, labbra screpolate anche dal primo freddo. Oggi poi con il cambio dell’ora abbiamo sì dormito un’ora in più, ma da domani le giornate ci sembreranno sempre più corte e buie. Ecco allora che approfittiamo della domenica per prenderci un po’ cura di noi e per pasticciare con ingredienti presi direttamente dalla dispensa… Ingrediente principe di oggi sono i fondi del caffè, un po’ perché così ricicliamo, un po’ per quell’odore inconfondibile che dà la carica alla prima annusata, ma soprattutto per i numerosi benefici sia sulla pelle che sui capelli (lucida, dona luminosità e favorisce la crescita di capelli forti e sani). Ecco a voi le 2 ricette che ho scelto per la giornata, già testate da me in settimana e consigliatissime!

Scrub
Mescolate 1/2 tazza di fondi di caffè a 1/2 tazza di zucchero (bianco o di canna, quello che avete in casa) e a 2 cucchiai di olio di oliva. Utilizzate su viso e corpo inumiditi con acqua calda, anche direttamente sotto la doccia, massaggiando bene in modo che i granelli svolgano la loro delicata azione esfoliante, quindi risciacquate.

Se lo infilate in un bel vasetto, stampate e ritagliate l’etichetta che ho disegnato per voi scaricandola qui a fianco, si trasforma in una fantastica idea regalo riciclosa!! L’odore di Pocket Coffee che avrete dopo questo scrub sarà impagabile!!

Maschera fresca per capelli
Mescolate 1 fondo di caffè con 1 vasetto di yogurt naturale (o se non l’avete create del latticello mescolando a 1/2 bicchiere di latte 2 cucchiai di succo di limone, si addenserà raggiungendo la consistenza dello yogurt). Spalmate la crema così ottenuta sui capelli, rivestite di pellicola trasparente e tenete in posa almeno 30 minuti. Risciacquate per bene e procedete normalmente a shampoo e asciugatura. L’odore del caffè resterà anche dopo il risciacquo, delizioso!

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *