Stampabili Gratuiti per i Calendari dell’Avvento dei Bambini (& Altre Idee Low Cost)

Se cercate per i vostri bambini alternative ai calendari dell’avvento in commercio (e – cosa che non guasta mai – vi interessa spendere poco) ho cercato di raggruppare in questo articolo qualche spunto per voi. Sono dell’idea che si possano creare calendari personalizzati e su misura molto più carini e pieni di attività divertenti per i più piccoli, senza troppo stress e comodamente da casa. Mai sottovalutare il potere di poter fare le cose di notte e dal divano non affannandosi in giro in questo periodo caotico (fine novembre ed inizio dicembre nei centri commerciali per me sono un incubo). 

Vi lascio perciò alcuni suggerimenti sperando di semplificarvi il countdown per il Natale, con un po’ di anticipo in modo che abbiate tempo per portarvi avanti e stampare/preparare tutto entro inizio dicembre. Per alcune attività, infatti, potrebbe essere pratico stampare i templates su cartoncino oppure plastificare certe pagine. 

Trovate tutti gli stampabili (+ altri che aggiungo man mano li trovo) nella mia raccolta super aggiornata su Pinterest e cliccando sul titolo. Ho appena verificato che tutti i link siano funzionanti e soprattutto che i templates siano veramente free e facili da scaricare.

[Spoiler: siamo già a più di 30 diverse attività]


La Barba di Babbo Natale

Semplice quanto carina, per questa idea velocissima vi servirà semplicemente stampare il template di un Babbo Natale stilizzato e, giorno per giorno, infoltire la sua barba con batuffoli di cotone. Geniale attività perfetta anche per i più piccoli.


Decora il tuo Omino Pan di Zenzero

Stampate più copie del corpo e gli accessori quindi divertitevi con i vostri bambini a creare le diverse combinazioni per una famiglia completa di Omini Zenzy.


Il Treno di Babbo Natale

Praticamente un’opera ingegneristica, questo trenino farà felici anche i genitori che dovranno montarlo. Mi raccomando scaricate il template (11 pagine) ma non dimenticate le istruzioni di assemblaggio (4 pagine Signori e Signore…). I bambini più grandi impazziranno!


Costruisci il Villaggio di Natale

Semplici casette sì, ma con le luci diventa tutto più magico. Trovate il template sia per le casette in 3d, sia per le lanterne cilindriche (si creano in pochissimi minuti con un foglio A4 arrotolato). Bonus: ritagliate le finestre per un effetto wow e utilizzate le tea light a pile per divertirvi in tutta sicurezza.


I Tappetini Attività per la Pasta Modellabile

Stampate quelli già pronti o copiate l’idea disegnando le sagome vuote di pupazzo di neve, omino Pan di zenzero e albero di Natale. I bambini creeranno volti ed accessori con la pasta modellabile (sul blog trovate le ricette per preparare in casa Didò, pasta di sale e pasta di bicarbonato). Vi consiglio di plastificare le basi in modo da poterle riutilizzare potenzialmente all’infinito.


Le Casette Pan di Zenzero

Ne esistono diverse versioni online perciò, anche se non avete intenzione di infornarne una vera in biscotto e sperare che regga, potete optare per la versione cartacea. Si realizzano in un attimo: fate trovare ai bambini il template ritagliato (pronto solo da assemblare) + eventuali aggiunte simpatiche: caramelle, bottoni, glitter o mini pompoms da incollare.


I Puzzle di Natale

Disegni componibili da riassemblare oppure mixare a piacere per creare un Babbo Natale con pancia da pupazzo di neve e piedi da renna. Adoro!


Le Applicazioni per le Finestre

Nonostante sia un decoro super anni ’90, trovate ancora oggi un sacco di idee per le finestre. I grandi classici? La neve spray, il villaggio e i fiocchi di neve. In qualsiasi caso semplificate il tutto stampando un template ed accompagnandolo con un pennarello bianco (li trovate in edicola oppure online come “pennarelli gesso liquido”). Il template va applicato all’esterno del vetro con nastro adesivo in modo che con il pennarello i bambini possano semplicemente ricalcare il disegno sottostante.


Il Memory di Natale

Easy peasy: stampate e ritagliate. Niente è meglio di un memory completamente tematizzato.


Attaccate il Naso a Rudolph

La renna più famosa ha perso il naso: aiutatela a ritrovarlo in giro per casa (nascondete un pompom rosso e fatelo trovare ai bimbi) e poi, bendati, cercate di posizionarlo nel posto giusto. Se non vi piace questa idea siete decisamente sul blog sbagliato…


La cassetta delle lettere per Babbo Natale

Fatta, è fighissima! Alta una spanna, stampatela su un A4 (io l’ho anche plastificata per essere sicura arrivi a Natale) ed assemblatela.


Oltre a queste attività stampabili, come da tradizione, potete inserire qualche dolcetto o qualche mini regalo a completamento dei 24 giorni. 

Personalmente preferisco cose semplici e soprattutto di utilità quotidiana, ecco qualche spunto: 

  • mollette per i capelli a tema
  • pastelli a cera a forma di lucetta natalizia (li trovate da Tiger e sono super carini ed economici)
  • libri da colorare
  • guanti magici
  • timbrini e set per costruire i tag per i regali (con mini pompoms, glitter + varie ed eventuali)
  • confezioni di zuccherini di Natale per cucinare insieme i biscotti o i muffins (e qui trovate dei topper da stampare favolosi)
  • calzini antiscivolo
  • un libro con storie da leggere sotto una coperta
  • clementine
  • adesivi per pacchetti
  • un sacchetto di mais per fare i popcorn e un biglietto per la serata cinema sul divano
  • bustine di cioccolata calda (o il preparato homemade) da fare insieme per tutta la famiglia
  • fotografie magnetiche
  • pasta con soggetti natalizi
  • scaldamani in gel riutilizzabili
  • gessetti giganti
  • barattolo con luci
  • burrocacao
  • caramelle strane (avete presente i lollipop fischietto, i mini hamburger o i bracciali di caramella? Super vintage!)
  • bottiglietta di rosolio

In alternativa a gadget fisici, valutate di inserire nel calendario anche dei cartoncini con tante attività da svolgere in famiglia: in questo articolo sempre aggiornato vi lascio un sacco di idee interessanti, correte a dargli un’occhiata!


Spero di aver tempo in questi giorni di lasciarvi anche un articolo con dei suggerimenti per i calendari dell’avvento per gli adulti: ho un sacco di idee per il Natale 2021, ma devo pur dormire qualche ora anche io…

Giuro che siete quasi alla fine dell’articolo più lungo dell’anno, tenete duro… per restare in tema Pinterest, trovate altre idee favolose sulla mia bacheca natalizia, mentre se state pianificando una visita dell’Elf on the Shelf vi consiglio di sbirciare questa raccolta (uscirà un articolo dedicato prima o poi ma non voglio spoilerarvi troppo…).

In ultimo, per qualche DIY natalizio non perdetevi anche quest’anno la mia serie Natale Low Cost. Sono in arrivo davvero tantissime idee e sorprese per dicembre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *