Liquore alla Nutella – aka Nutellino

In questa stagione, fra gli alcolici, la fa da padrone il Baileys. Inutile dire che da ragazzini, quando si pensava alla lista della spesa per Capodanno, non poteva mai mancare (non finiva mai e non ci siamo mai ubriacati, ma ha proprio il gusto del nuovo anno in baita). Avevo pensato di replicarlo in casa ma richiedeva un po’ di ingredienti che non avevo in dispensa allora, spulciando qua e là online, ho trovato la ricetta per il liquore alla Nutella che mi è sembrato subito un degno sostituto (e vi assicuro che lo è). E’ facilissima ed adatta anche se non siete esperti nell’antica arte del liquoraggio. Rispetto all’originale ho ridotto un po’ gli ingredienti (mi sembrava assurdo aggiungere altro zucchero alla Nutella) e ho utilizzato la panna da montare UHT a lunga conservazione in modo che il liquore possa essere conservato anche fuori dal frigo, ovviamente fino alla data di scadenza della panna stessa. Va servito freddissimo e quindi è sempre bene averne scorta in frigorifero. Agitate prima dell’uso perché potrebbe depositarsi della Nutella sul fondo e non vogliamo certo vada sprecata! Ottima idea regalo per le feste, super last minute perché si prepara davvero in 5 minuti, cronometrare per credere.

Ingredienti (dosi per un alcolico Vol.14%):
125ml di panna da montare UHT non zuccherata
150g di Nutella
150ml di vodka

Preparazione:
Scaldate la panna in un pentolino, finché non iniziano a comparire le prime bollicine in superficie. Versatela sopra la Nutella e mescolate con una frusta per incorporarla. Una volta che si sarà raffreddato aggiungete la vodka e trasferite in frigorifero per almeno 24 ore per far legare i sapori. Se dovete regalarlo potete stampare, ritagliare e plastificare il tag qui a fianco che ho appositamente creato per la stagione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *