Segnaposto Gnomo

Funandfood/ Dicembre 23, 2021/ Fai Da Te, Natale/ 0 comments

Eccovi l’ennesimo articolo imprevisto (incastrato con destrezza previa stesura testo ad orari imbarazzanti) e last minute.

Oggi realizziamo un altro DIY estremamente low cost: un segnaposto a forma di gnomo, assemblando un pompon “barba”, un mini cappellino di lana da creare riciclando un rotolo esaurito di carta igienica (senza bisogno di sapere lavorare a maglia) e una pallina in legno profuma armadi (o in alternativa una pallina/bottone).

Nell’elenco qui sotto vi lascio i link con gli articoli dettagliati in cui spiego come realizzare rispettivamente pompon con una forchetta e cappellino di lana. È un’attività divertente che potete far realizzare anche ai bambini un po’ grandicelli in autonomia, vi assicuro che siete ancora in tempo per il pranzo di Natale!

Necessario:

  • 1 pompon bianco o grigio (qui vi spiego come realizzarlo con lana, una forchetta e forbici)
  • 1 mini cappellino di lana (in questo vecchio articolo trovate il passo passo per prepararlo, ma in sintesi vi serviranno: un rotolo in cartone della carta igienica / carta assorbente / una striscia di cartoncino, lana colorata, forbici)
  • 1 pallina di legno / bottone
  • Colla a caldo o locktite

Realizzazione:

Una volta che avete già pronti tutti i pezzi, si tratta solamente di assemblarli correttamente. Sopra il cappellino, sotto il pompon barba e al centro, appoggiato direttamente alla giunta fra cappello e barba, il naso (astutamente posizionato in modo da lasciar intendere che gli occhietti dello gnomo siano sotto la berretta).

Una volta che siete soddisfatti della posizione dei pezzi incollate con un filo di colla a caldo, cercando di lasciarla nascosta sotto il cappello.


Ultima idea… al posto del berretto potete creare un cappello a punta (tipico proprio degli gnomi) con un semicerchio di feltro arrotolato su sé stesso fino ad ottenere un cono e fissato sempre con la colla a caldo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*