(Mini) Cappellini di Lana Homemade

cappellinilanaOggi decorazione semplicissima con pochissimo materiale (tutto di recupero) per addobbare albero, ghirlande, pacchetti per Natale o semplicemente per creare un centrotavola per la stagione fredda (e direi che le temperature di oggi ci danno decisamente ragione). Una tecnica adatta anche ai più piccoli, ci vuole un po’ di tempo per realizzarli ma i passaggi sono molto semplici e potete farli comodamente sul divano mentre guardate la tv perché non rischiate di fare danni, il risultato merita un tentativo! Buon inizio settimana (fa-ti-co-sis-si-mo)!

cappellini_necessarioNecessario:
Lana colorata
Cilindro di cartone interno di un rotolo di carta igienica o rotolo da cucina
Forbici

Realizzazione:
Ricavate dal cilindro di cartone delle strisce alte circa 1/1,5cm schiacciandolo per tagliarlo meglio. Preparate dei pezzi di lana lunghi circa 35cm.
cappellini_1Adesso viene la parte più difficile: piegate il filo di lana a metà e fatelo passare all’interno della striscia.
Fate quindi passare i due lembi liberi del filo nell’asola che si sarà formata dall’altra parte, tirate e stringete il cappio per fissarlo.
cappellini_2Procedete così finché non avrete rivestito tutto il cartoncino.
cappellini_3A questo punto fate passare tutti i fili dall’altra parte del cilindretto, infilandoli all’interno. cappellini_4Tirate bene.
Prendete un altro pezzo di lana e “strozzate” i fili all’altezza di circa 1 o 2 dita sopra la fascia di cartoncino, sigillate con un paio di nodini.
cappellini_5Otterrete così il pompom che poi andrete a rifinire con le forbici fino ad ottenere una bella forma omogenea.
cappellini_6Aggiungete un nastrino per appenderlo ed il gioco è fatto.

1 commento

  1. un albero pieno di bretìne, quasi quasi fa venir voglia di Natale anche a un grinch come me..
    Bellissimi!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *