Coca Cola Cake

Bando ai discorsi che la Coca Cola fa male, sono daccordo sul fatto che non convenga abusarne ma sono altrettanto convinta che le sue potenti bollicine tirino su il morale delle persone… D’altra parte fanno lievitare e diventare morbidissima questa torta adattissima per la colazione (se ci arriva…). Per convincervi a provarla, se ancora non ci sono riuscita, vi dico cosa otterrete: una super torta strabordante dalla teglia che profumerà tutta la casa e avrà l’aspetto e il gusto di un gigantesco Brownie – anche se mooooooolto più soffice. Conquistati?

L’unità di misura degli ingredienti è la tazza -cup all’americana- (1 tazza = 200g/ml).

Coca Cola Cake

Ingredienti:

2 tazze di zucchero
2 tazze di farina
3 cucchiai di cacao amaro
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
1/2 tazza di olio di semi
1/2 tazza di burro
1/2 tazza di latte
2 uova
1/2 bustina di lievito per dolci o 1 cucchiaino di bicarbonato
1 tazza di Coca Cola

Preparazione:

Mescolate tutti gli ingredienti nell’ordine riportato. Versate in una tortiera foderata di carta forno.Cuocete in forno a 180° per circa 50 minuti. Il procedimento è proprio facilissimo!!! L’impasto risulta molto liquido quindi se la superficie tende a seccarsi troppo mentre l’interno è ancora crudo basta coprire la torta con un foglio di alluminio e proseguire fino alla cottura (prova dello stuzzicadenti…io ho dovuto usare uno stuzzicadenti di quelli lunghi per gli spiedini per arrivare in fondo alla torta da tanto si gonfia).
Si possono aggiungere all’impasto base anche delle noci, delle scagliette di cioccolato, dei marshmallow a pezzettini oppure spolverizzare con cocco grattugiato.

1 commento

  1. wow che ricetta particolarissima!!!mi stuzzica molto!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *