Cheese & Beer Bread

Prima ricetta del FunLab: stasera voglio provare a fare questo pane aromatico, molto particolare perché arricchito con birra e formaggio. Vi posto ingredienti e procedimento, a stasera commenti, foto e particolari. Se qualcuno lo prepara prima di me aspetto con ansia i commenti!!!

 

Ingredienti:

600g di farina 00
2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di sale
2 cucchiaini di senape in polvere
1 cucchiaio di erbe miste (tipo insaporitore o sale aromatico)
1 brick di panna da cucina
2 bicchieri di birra
1/2 bicchiere di passata di pomodoro
1 cucchiaio di salsa Worchester
2 uova
1 tazza di parmigiano grattugiato
2 tazze di formaggio tipo emmenthal o groviera grattugiato
2 tazze di formaggio filante grattugiato

Preparazione:

In una ciotola mescolate farina, bicarbonato, sale, senape e trito di erbe quindi i formaggi, tenendone da parte un pochino per la copertura. In una ciotola separata mescolate panna, birra, pomodoro, uova e salsa worchester quindi aggiungete tutti gli ingredienti liquidi in quelli asciutti mescolando velocemente senza formare grumi. Trasferite l’impasto in uno stampo da plum cake o nei pirottini in alluminio dei muffins, cospargete con il formaggio tenuto da parte e cuocete a 180° per circa 50 minuti (per lo stampo grande) o 20 minuti (per le mini pagnotte).

Esperimento riuscito!!!

Questo pane rapidissimo ha dato le sue soddisfazioni: è colorato (le erbe e la passata di pomodoro), morbidissimo nonostante l’assenza di lievito (la birra e il bicarbonato fanno bene il loro lavoro) e profumatissimo. Il gusto non è per niente forte, la birra (se non siete amanti del genere) non si sente per niente quindi non lasciatevi spaventare dal fatto che ci sia soltanto quella: la parte alcoolica evapora e rimane solo la morbidezza e il profumo di un pane sicuramente speciale. Soltanto per alleggerirlo un po’ vi consiglio (come ho fatto io), di sostituire la panna con lo stesso quantitativo di latte e di mettere soltanto un uovo. In più potete già preparare il pane aromatico a strati mettendo prima un po’ di impasto, quindi uno strato di affettati, altro impasto, strato di formaggio, chiudendo poi il tutto con un velo di impasto e la spolverata di formaggio come da ricetta!!

Direi che il primo esperimento FunLab è andato a buon fine!!! Se avete ricette da proporre per il FunLab o suggerimenti scrivetemi pure!!!

Con questa ricetta partecipo al contest “Two gust is megl che one” per la sezione salata di Tina, che ringrazio per il nutrito numero di ricette che ha dedicato al mio contest, con il cuore =)


6 commenti

  1. Che spettacolo di ricetta!! Ma sei fantastica!! ho preso nota, da sperimentare!!! Bravissima!!
    Un abbraccio, Maria Luisa.

  2. buono!!perchè non l’aggiungi al mio contest?ti và?

    1. Certamente, ora aggiungo il link, mi dispiace non averlo fatto prima ma in realtà proprio perché era un esperimento non era giusto darti una ricetta non collaudata!!!

  3. figurati tesoro aspetto ciaooo e grazie 😉

  4. Grazieee l’aggiungo subito!!un bacione!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *