Stuffed Potatoes

Stuffed Potatoes

Questa sera cena a base di patate farcite. Le patate sono molto versatili: si possono scavare dopo averle bollite, farcire con tutto quello che ci può servire a svuotare il frigorifero e passare al forno per una gratinata veloce. Quelle che vi propongo sono molto saporite e se, come in casa mia, anche nella vostra non manca mai una porzione di ragù surgelato farete più in fretta a riprodurle che a leggere la ricetta. Pronti? Via al cronometro!!
P.s. grazie al mio fotografo preferito =)

Ingredienti (per 2 persone):

4 patate medie
8 cucchiai di ragù
Parmigiano grattugiato a piacere
Sale

Preparazione:

Lavate bene le patate con ancora tutta la buccia e cuocetele in acqua bollente salata per circa 10 minuti, lasciandole un po’ indietro con la cottura, che tanto avrà modo di finire nel forno. Tagliatele a metà lungo il lato più lungo quindi, aiutandovi con un cucchiaio e aspettando si siano raffreddate almeno un pochino, scavatele lasciando almeno mezzo centimetro di patata a fare da contenitore. Salate leggermente l’interno, riempite con un generoso cucchiaio di ragù, spolverizzate con abbondante parmigiano grattugiato e passate in forno caldo (180-200°C) a gratinare.

Varianti:

Una volta scavate, le patate possono essere farcite davvero con tutto: si abbinano sempre alla perfezione. Ecco qualche idea per il ripieno.
– Carbonara: nell’incavo creato nella patata aprite un uovo, salate e pepate in superficie, spolverizzate con parmigiano grattugiato e una pioggia di cubetti di pancetta affumicata abbrustoliti in padella. cuocete in forno come da ricetta, controllando la cottura dell’uovo secondo i vosri gusti. Queste patate ripiene sono ottime accompagnate da una cucchiaino di salsa barbecue!!
– Alle verdure: mescolate la purea che avete estratto dalla patata a un uovo, un pizzico di sale, 2 cucchiai di mais dolce, 1 carota tagliata a cubetti piccolissimi e 2 cucchiai di piselli. Farcite la barchetta e coprite di mozzarella a fette prima di passarla in forno.
– Al tonno: mescolate la purea avanzata con una scatoletta di tonno sgocciolata, un’acciuga e 5 o 6 capperi dissalati e tritati finemente. Farcite e terminate la cottura come da ricetta.
– Al prosciutto e mozzarella: mescolate la purea avanzata con sale, pepe e cubetti misti di prosciutto e mozzarella. Farcite e terminate la cottura come da ricetta.

image_pdfimage_print

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *