Mini Muffins al Ragù

Con lo stesso impasto delle mitiche pizzette al cucchiaio, potete preparare dei mini muffins salati con ragù e grana. Vi lascio dosi e procedimento, vi assicuro che sono davvero semplicissimi e d’effetto. Inoltre, con questo escamotage, vi basterà aumentare le dosi di impasto per raddoppiare l’aperitivo: vegetariano o carnivoro?

Il trucco per la riuscita è non lesinare sul ragù e non riempire gli stampini ma lasciar cadere solamente un cucchiaino di pastella nel pirottino, che lieviterà perfettamente garantendo il mini muffin da divorare in un sol boccone!

Ingredienti (per circa 20/25 mini muffins):

  • 200g di farina 00
  • 160ml di acqua
  • 3g di lievito di birra fresco (o 1/2 bustina di lievito istantaneo per impasti salati)
  • 10g di olio extravergine d’oliva
  • 8g di sale
  • Ragù e formaggio grana grattugiato per il condimento

Preparazione:

Sciogliete il lievito fresco nell’acqua tiepida (scaldatela 30” al microonde a 800W). Mescolate tutti gli ingredienti con un cucchiaio finché non ottenete un impasto colloso, non appena la farina sarà completamente incorporata è pronto. Coprite con un canovaccio pulito e fate lievitare almeno 2 o 3 ore (fino a 6 se avete tempo). Se invece utilizzate il lievito istantaneo il vostro impasto è già pronto per essere utilizzato.

Aiutandovi con due cucchiaini fate cadere una noce di pastella in ogni pirottino in silicone per i muffins. Adagiate sopra ognuno un cucchiaino di ragù, spolverizzate con abbondante grana grattugiato ed infornate. 200°C, forno statico, per 10 minuti. Servite ancora tiepidi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *