Halloween Countdown – Ghost Potatoes

Fantasminiiiiiiiiiiiiii… di purè però! Semplici, veloci, l’ideale per festeggiare Halloween anche se siete a letto malaticci (è perfettamente in linea con la stagione) e se volete un contorno leggero e gustoso. Si tratta di una sorta di patate Duchessa, legate l’impasto con il solo albume dell’uovo per non far diventare il vostro “lenzuolino” troppo giallo. Effetto bruciacchiato nel forno per anticare un po’ l’aspetto del nostro fantasma e in pochi minuti il piatto di accompagnamento è servito.

Ingredienti:
4 grosse patate
1 noce di burro
1 uovo
2 abbondanti cucchiai di parmigiano grattugiato
Sale e pepe a piacere

Preparazione:
Cuocete le patate a vapore, bollite oppure al microonde (max potenza 10 minuti sforacchiate con la forchetta, coperte da un piatto e ancora con la buccia). Schiacciatele e aggiungete tutti gli altri ingredienti regolando il parmigiano in modo da raggiungere una consistenza piuttosto densa. Create dei piccoli arancini – piuttosto alti e allungati e con la punta piegata indietro – modellando la forma del fantasma con le mani ed adagiateli poi sulla carta forno. Cuocete in forno caldo a 200°C per circa 20 minuti, solo fino a quando non si colorano leggermente i bordini. Togliete dal forno, aggiungete gli occhietti e la bocca (con olive, grani di pepe o come me concentrato di pomodoro…), meno sono precisi meglio è, e servite ancora fumanti, l’effetto nebbia transilvanica è assicurato!!

Siete di fretta? Potete ottenere più o meno lo stesso effetto anche in questo modo: preparate il purè come lo fate di solito e riempiteci un sac a poche oppure un sacchetto per il freezer a cui taglierete un angolino. Create direttamente sul piatto dei mucchietti di purè e decorate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *