Rösti – Frittelle Svizzere di Patate

Funandfood/ Febbraio 18, 2022/ Contorni/ 2 comments

I rösti sono delle frittelle di patate (croccanti fuori e morbide all’interno) tipiche della Svizzera ed adottate poi dalla cucina di montagna del nord Italia.

Gli ingredienti base sono pochi (patate, sale, rosmarino o altre erbe, olio) ma spesso si trovano anche versioni più ricche con dadini di speck o pancetta e cipolle nell’impasto. Complice il mio acquisto compulsivo di una grattugia a fori grossi e all’esigenza nata pochi secondi dopo di utilizzarla per i rösti, oggi li prepariamo insieme nella versione ultra basic.

Confesso che avevo provato altre volte a farli ma senza essere così soddisfatta del risultato. Vi spiego subito qualche trucchetto che fa la differenza.

Ingredienti:

  • 600g di patate (2 grosse patate)
  • 2 cucchiai di fecola di patate
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di rosmarino tritato finemente
  • Pepe a piacere
  • Olio d’oliva (circa 6 cucchiai)

Preparazione:

Lavate le patate e fatele cuocere in acqua (non salata) per 4 minuti da quando inizia il bollore.

Dovranno risultare solo parzialmente cotte, se avete delle patate piccole dimezzate i tempi.

Raffreddandole sotto un getto di acqua fredda sbucciate le patate, poi grattugiatele con una grattugia a fori larghi ed asciugatele bene con carta assorbente.

Mescolate le patate con fecola e spezie.

Scaldate un filo d’olio in una padella antiaderente. 

Prelevate un cucchiaio di composto ed adagiatelo al centro della padella, allargandolo per bene con il dorso di un cucchiaio in modo da compattarlo e da ottenere un disco diametro 10/15 cm alto mezzo cm. Fate cuocere per almeno 4 minuti a fiamma bassa.

Quando i bordi iniziano a dorarsi girate, aiutandovi con una spatola, il rösti e proseguite la cottura anche su questo lato.

Proseguite allo stesso modo con tutta la pastella, dovreste ottenere circa 6 rösti. 

Nel caso le patate dovessero rilasciare un po’ di acqua mentre cuocete le prime frittelle, strizzate il composto con le mani prima di adagiarlo in padella.


Rosti
Stampa ricetta
5 from 1 vote

Rösti

Frittelle Svizzere di Patate in padella
Preparazione15 min
Cottura20 min
Tempo totale35 min
Portata: Contorno
Cucina: Svizzera
Porzioni: 6 rösti

Ingredienti

  • 600 g patate (2 grosse patate)
  • 2 cucchiai fecola di patate (o amido di mais)
  • ½ cucchiaino sale
  • 1 cucchiaino rosmarino tritato finemente
  • Pepe a piacere

Per la cottura

  • Olio extravergine d'oliva (circa 6 cucchiai)

Istruzioni

  • Lavate le patate e fatele cuocere in acqua (non salata) per 4 minuti da quando inizia il bollore. Dovranno risultare solo parzialmente cotte, se avete delle patate piccole dimezzate i tempi.
  • Raffreddandole sotto un getto di acqua fredda sbucciate le patate, poi grattugiatele con una grattugia a fori larghi ed asciugatele bene con carta assorbente.
  • Mescolate le patate con fecola e spezie.
  • Scaldate un filo d'olio in una padella antiaderente. 
  • Prelevate un cucchiaio di composto ed adagiatelo al centro della padella, allargandolo per bene con il dorso di un cucchiaio in modo da compattarlo e da ottenere un disco diametro 10/15 cm alto mezzo cm. Fate cuocere per almeno 4 minuti a fiamma bassa.
  • Quando i bordi iniziano a dorarsi girate, aiutandovi con una spatola, il rösti e proseguite la cottura anche su questo lato.
  • Proseguite allo stesso modo con tutta la pastella, dovreste ottenere circa 6 rösti. 

Note

Nel caso le patate dovessero rilasciare un po’ di acqua mentre cuocete le prime frittelle, strizzate il composto con le mani prima di adagiarlo in padella.

2 Comments

  1. 5 stars
    Fatti stasera, slurp! 😛

    1. Una garanzia!!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




*
*