Banana Plum Cake

BananaPlumCakeOggi plum cake semplice per la colazione. E’ il massimo per riciclare le banane che si muovono da sole nel cestino della frutta – mia mamma me le ha sbolognate per l’occasione – e per creare un dolce semplice e leggero in pochi minuti. Sono andata proprio a caso perché non avevo tempo né voglia di cercare una ricetta ma il risultato è davvero buono. Per un lunedì un po’ meno triste (ma da quanti giorni continua a piovere?).
Ah, quasi dimenticavo, guardate questo video s come sbucciare correttamente le banane – anche tu, moroso scettico, guarda e impara da chi ne sa!!!

[sz-youtube url=”http://www.youtube.com/watch?v=nBJV56WUDng” cover=”http://www.youtube.com/watch?v=nBJV56WUDng” /]

Ingredienti:
2 banane moooolto mature (per capirci, quelle marroni)
2 uova
80ml di olio di semi
90g di zucchero
270g di farina 00
1/2 bustina di lievito in polvere
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
50g di cioccolato fondente a cubetti
2 cucchiai di mirtilli rossi essiccati

Preparazione:
Schiacciate le banane con una forchetta fino a ridurle in poltiglia, aggiungete le uova e l’olio quindi incorporate pian piano gli ingredienti asciutti fino ad ottenere una crema liscia. Per ultimo versate a pioggia cioccolato e mirtilli. Stampo da plum cake rivestito di carta forno a 180°C forno statico per circa 30 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *