Noodles Homemade in Barattolo

Noodles Homemade in Barattolo

Noodles_11Stasera una ricetta di cui vado estremamente fiera. Una variante almeno, perché visto il risultato strepitoso mi sono ripromessa di ritentare l’esperimento in diverse versioni. Quando vado a zumba il lunedì e torno a casa verso le 22 passate mi piace, dopo una doccia ristoratrice, rilassarmi sul divano in pigiama e prepararmi una tazza di noodles bollenti. Ovviamente per praticità ho sempre usato quelli già pronti, i cui ingredienti effettivamente possono lasciare qualche dubbio. Da qui allora l’idea di provare a realizzare in casa un vero e proprio kit per avere lo stesso effetto di quelli confezionati. BastaAggiungereAcquaOvviamente se aggiungete ingredienti freschi non avranno le scadenze fra qualche millennio come quelli industriali, ma potete conservarli in frigorifero qualche giorno (o anche fuori visto che adesso non fa più così caldo) e quando intendete consumarli dovrete solo aggiungere acqua – un grande classico in stile Wile &Coyote. Pratici per l’ufficio perché basta dell’acqua bollente e per il mio dopopalestra, da vera Noodlini Addicted vi assicuro che il risultato merita. Uh, quasi dimenticavo, nel combinare questa ricetta non sapevo bene come ricreare il gusto di carne che tipicamente hanno i noodles commerciali. Ed ecco l’idea… l’estratto di carne, costa un po’ ma viene ampliamente ripagato in gusto e l’etichetta con l’unico ingrediente presente di “carne bovina” è un valore aggiunto! Fatemi sapere cosa ne pensate… e buon fine settimana!

Ingredienti (dose per 1 persona):
1/2 cucchiaino di estratto di carne
1 cucchiaino di olio al peperoncino
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
1 panetto di noodles (circa 125g – di solito li trovate già compattato in monoporzioni)
1 cipollotto
1 peperoncino
1 tazza di acqua

Preparazione (ve l’ho fatta pure step by step, cosa volete di più?):
Noodles_11) Procuratevi un barattolo a chiusura ermetica (per garantire la trasportabilità)
Noodles_22) Disponete sul fondo il 1/2 cucchiaino di estratto di carne…
Noodles_33) l’olio al peperoncino…
Noodles_44) la salsa di soia…
Noodles_55) il concentrato di pomodoro…
Noodles_66) e mescolate il tutto vigorosamente creando una cremina uniforme.
Noodles_77) Schiacciate a forza il nido di noodles nel barattolo.
Noodles_8A8) Aggiungete eventuali verdure che intendendete “cuocere”, io ho messo il cipollotto tagliato direttamente con le forbici in modo da smorzarne un po’ il gusto.
Noodles_8B9) Il kit è pronto. Adesso avete 2 opzioni: conservarlo qualche giorno nell’armadietto oppure consumarlo direttamente. Come?
Noodles_910) Scaldate al microonde una tazza di acqua,
Noodles_1011) versatela nel barattolo, chiudete ermeticamente e lasciate cuocere per qualche minuto. Il tempo di cottura dipende molto dal tipo di noodles che avete trovato, i miei avevano tempi di cottura di circa 3 minuti in acqua bollente, li ho lasciati nel barattolo almeno 5 minuti, un po’ per insaporirli un po’ perché l’acqua era caldissima ma non bollente, e la cottura alla fine era perfetta.
Noodles_1212) Mescolate, aggiungete eventuali extra toppings (io rondelle di peperoncino) e gustate rigorosamente con le bacchette.

Ps. se preparate il kit per l’ufficio vi consiglio di predisporre una bustina contenente gli extra da aggiungere a fine cottura e di infilarla nel barattolo sopra i noodles per lo stoccaggio.

image_pdfimage_print

8 commenti

  1. ma dove si compra l'”estratto di carne”?
    mioddio che roba inquietante!!
    A parte quello, come sempre, ricetta geniale 🙂

    1. Author

      Reparto daderia del supermercato, la prossima sbarattolata la faccio vegetariana che l’estratto di carne costa pure come me, grazie cogny 🙂 smack
      G

  2. Questo barattolo è spettacolare!!! Ho assolutamente intenzione di provarlo, ho già fatto scorta di noodles!
    Appena provo torno a ragguagliarti sul risultato!!!!

      1. Tu, donna geniale… fatti e divorati in un nanosecondo!!! Appena scrivo il post ti metto il link con tutte le varianti sperimentate, e dato il successo riscosso con le mie cognatine dovrò farne un quantitativo indecente!!!! Grazie, grazie, grazie!!!!

          1. Author

            Ottima versione thai! Lettori, lettrici, etc… fiondatevi sul sito e testate anche la variante di Alessia, a me ha già messo l’acquolina in bocca…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *