Biscotti a Fantasmino Ripieni

biscottifantasminoDopo che abbiamo realizzato insieme lo stampino (se ve lo siete perso trovate qui l’apposito articolo), è arrivato il momento di cimentarci nella parte più divertente, ovvero l’impasto dei biscotti. Si tratta di una semplice frolla che potete preparare in 5 minuti a numero utilizzando l’impastatrice con la frusta a K. Lo scorso sabato siamo stati a Gardaland per Halloween e devo ammettere che guardando i dolci a tema avrei voluto prenderli tutti: mummie e zucchette biscotto, mele caramellate, waffles sullo stecco,… che dire, toccherà replicarli in casa uno alla volta! Iniziamo da questi biscotti, non sono carinissimi? Spaventosi no di certo, comunque irresistibilmente a tema, vediamo come prepararli.

Ingredienti (per una decina di biscottoni ripieni):
100g di burro
1 uovo
1/2 tazza di zucchero
1 tazza e 1/2 di farina 00
1 pizzico di sale
Aroma vaniglia
1 pizzico di lievito per dolci (attenzione a non esagerare o i biscotti si sformeranno in cottura)
Per la farcitura Nutella, marmellata o qualsiasi altra crema spalmabile a piacere

biscottifantasmino_2Preparazione:
Nella planetaria (o a mano con una frusta) montate il burro freddissimo con lo zucchero, incorporate quindi l’uovo e per ultimi gli ingredienti secchi. Lasciate lavorare la frusta K per qualche minuto, non appena vedete che l’impasto è omogeneo ricopritelo con un foglio di pellicola trasparente e mettetelo a riposare in frigorifero per una ventina di minuti. Fate attenzione perché a questo punto la consistenza è piuttosto appiccicosa. Passati i 20 minuti il panetto sarà diventato sodo, trasferitelo su una spianatoia con abbondante farina quindi stendetelo dello spessore di 3 o 4mm. Ricavate le formine, metà le dovrete lasciare intere e saranno il retro del biscotto, all’altra metà andranno coppati via anche gli occhietti. Disponete su una teglia rivestita di carta forno e cuocete a 180°C forno statico per 10 minuti finché i bordi non inizieranno giusto a colorarsi un pochino. Sfornate e lasciate intiepidire prima di maneggiare i biscotti perché appena tolti dal forno sono davvero fragili. Un volta raffreddati spalmate la crema sul fantasmino “pieno”, lasciandone una dose leggermente più generosa all’altezza degli occhi quindi accoppiate con un fantasmino “senza occhietti” premendo bene per far fuoriuscire un po’ di farcia dai fori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *