Spritz Cookies – Biscotti di Frolla Montata con la Sparabiscotti

Da anni ambivo la sparabiscotti e l’anno scorso me la sono presa (chiaramente quando era in offerta al Lidl). Avevo fatto un po’ di prove e ci ho persino preparato un sacco di biscotti che ho poi regalato a Natale ma mi sono accorta solo ora che non vi avevo lasciato né la ricetta né il risultato finale. Dovevo rimediare con una sessione anticipata di infornate.

I biscotti di frolla montata sono delicati e si prestano davvero a numerose varianti. In questo caso vi lascio la ricetta base, che io poi ho dimezzato perché non volevo riempirmi la casa di biscotti natalizi (anche considerando che ne devo sperimentare almeno altre 6 tipologie prima delle feste). Inoltre ho diviso l’impasto in 3 parti per ricavarne 3 gusti, con colori, forme e decori diversi. L’effetto wow – zero sbatti – è garantito!

Questi biscotti si conservano benissimo per giorni (garantisco fino a 10) all’interno di una scatola di latta. Non fate il mio errore preparandoli all’ultimo minuto: portatevi invece avanti per ottenere ancora più gusti e varianti senza dover lavare teglie alla Vigilia.

Ingredienti (per circa 100/120 biscotti):

  • 100g di zucchero a velo
  • 200g di burro
  • 300g di farina 00
  • 1 uovo
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 presa – generosa – di sale
  • La scorza di 1 limone
  • Cocco rapè, aroma menta, aroma mandorla e zuccherini colorati
  • Coloranti in gel

Preparazione:

Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. In una ciotola capiente inserite burro, zucchero, uovo, farina, vaniglia, sale e limone quindi mescolate con un cucchiaio di legno. In alternativa infilate tutto nel boccale dell’impastatrice ed azionate al minimo con la frusta a K. L’impasto risulterà piuttosto morbido ma ovviamente ci servirà così per poterlo “sparare”. Dividetelo in 3 parti.

Schiacciate con le mani 1/3 dell’impasto e dandogli la forma a salsicciotto infilatelo nella sparabiscotti. “Sparate” i vostri biscotti con la forma desiderata, poi spolverizzate con il cocco rapè.

Colorate un altro terzo di impasto di rosso (la punta di uno stuzzicadenti di colorante in gel), aggiungete 6/7 gocce di aroma di mandorla e lavorate l’impasto, con dei guanti o avvolto nella pellicola trasparente, per distribuire omogeneamente colore e aroma senza macchiarvi. Aggiungete l’impasto nella pistola, cambiate la forma dell’estrusore e sparate anche questo set di biscotti, poi decorate in superficie con zuccherini a piacere.

Per l’ultima parte di impasto procedete come sopra, ma colorando di verde ed aromatizzando con l’estratto di menta. La forma ad alberello è il top per questa combo!

I biscotti vanno sparati appoggiando la pistola perpendicolarmente e direttamente sulla teglia pulita, altrimenti non fanno presa e non si staccano dell’attrezzo. Niente carta forno, niente imburrata preliminare, niente tappetino di silicone.

Una volta formati e decorati, i biscottini cuociono in forno statico preriscaldato, a 180°C per 8/10 minuti.


PS. Potete utilizzare la stessa ricetta anche nel sac a poche, creando delle S o delle O con l’impasto e un beccuccio zigrinato. Inoltre, potete pensare di inzuppare i biscotti a metà nel cioccolato fuso per renderli ancora più golosi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *