Polenta slow cooker

La ricetta del lunedì deve essere pratica oltre ogni immaginazione. E sia, procediamo! Oggi prepariamo la polenta (che potete fare normale o taragna come me, il metodo, i tempi e le dosi non cambiano) nella slow cooker. Non serve mescolare, non si attacca, non fa grumi e la trovate pronta,Leggi >

Domenica la Lombardia è tornata zona gialla, con conseguente migrazione della gente che poteva nelle seconde case. La nostra valle è quindi stata letteralmente invasa, quasi come alla sagra degli Scarpinocc di Parre. In questo 2020, da vera foodblogger, mi sono mancate un sacco le sagre e le manifestazioni mangerecce.Leggi >

Non abbiamo ancora iniziato a pensare alle ferie estive. Mr.Fun&Food ha più o meno scelto le settimane ma ancora non abbiamo una meta. Dal momento che fortunatamente viviamo in un’area geografica bellissima ma che, come spesso succede, non conosciamo le mete dietro casa, ho deciso di stilare una lista diLeggi >

A volte – soprattutto quando piove e le nuvole sono basse – serve solo qualcosa di caldo e saporito. Il segreto è sempre quello… pochi ingredienti dalla dispensa, spesso anche avanzi, e il comfort food povero è servito. La Panada è una zuppa di pane della tradizione, le origini nonLeggi >

Ricetta povera della tradizione, tipica delle mie zone. Sicuramente non si tratta di un piatto light ma gli ingredienti sono gli immancabili da dispensa e questa ricetta potrebbe salvarvi pranzo o cena con davvero poco… Io sarò via per il ponte del 1 maggio, ma se avete l’occasione non perdeteviLeggi >

Piatto povero della tradizione contadina bergamasca. L’ho inserito nella categoria Brunch perché è versatile sia come primo piatto salato che come dolce colazione. E’ una specie di polentina morbida presentata coperta di latte fresco per la versione dolce (che io invece mangio come primo piatto) oppure condita come vengono conditiLeggi >