Easy Grissini

Feste in avvicinamento…urge una carrellata di idee sfiziose e semplici per i vostri antipasti in famiglia: “Natale con i tuoi…”. Vi ricordo, per chi non c’avesse ancora consultata, la raccolta in pdf Party Time: farcitissima di idee per aperitivi o sfiziosi accompagnamenti, prese direttamente dal sito o inviate dai lettori (che non smetterò mai di ringraziare…) pronta da scaricare e stampare e tenere sempre a portata di fornelli. Ma bando alle ciance…oggi prepariamo i grissini: non grissini qualsiasi ma preparati con la frolla salata che vi ho proposto ieri quindi rapidissimi. Proprio perché sono rapidissimi ci si può sbizzarrire con spezie e con i condimenti più vari. I grissini possono diventare lo sgranocchio ideale delle vostre vacanze. La versione che ho testato io è quella con parmigiano e pepe nero. In fondo all’articolo qualche ideuzza in più che ho già pensato di realizzare per le prossime feste: una volta assaggiati aggiungerò le foto delle diverse versioni e i commenti (gradimento del pubblico, tempo di sparizione,…) Non voglio annoiarvi, in fondo sono solo dei grissini…
ps. non vedo l’ora che nevichi…

Ingredienti:

Shake Dough
Qualche manciata di parmigiano grattugiato
Pepe a volontà

Preparazione:

Preparate la base di frolla come da istruzioni nel relativo post. Stendetela dell’altezza di circa mezzo centimetro e tagliate dell striscioline larghe circa 1cm e lunghe circa 20cm (se li volete come quelli in foto). Arrotolateli su loro stessi dandogli la forma a spirale quindi rotolateli in un piatto in cui avrete messo abbondante formaggio senza schiacciare troppo altrimenti rovinate la forma. La sfoglia è abbastanza umida di per sè quindi il formaggio si appiccicherà autonomamente. Se non dovesse essere così inumidite un po’ la superficie dei grissini con un goccio di acqua.

Idee in più:

  • I grissini colorati: dividete l’impasto di frolla in 5 parti uguali. In una parte aggiungete 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, in una un pizzico di zafferano, una cucchiaino di pesto nell’altra, 1 carota lessata e frullata nel quarto panetto e lasciate l’ultimo al naturale. Stendete, farcite e cuocete normalmente, tenendo conto che per la stesura della pasta vi servirà un po’ di farina in più.
  • I grissini farciti: probabilmente dedicherò un post a parte per questa ricetta ma intanto prendete spunto…frolla + fetta di salame / prosciutto / verdura grigliata per i vegetariani + frolla quindi il procedimento è lo stesso dei normali grissini, volete mettere il sapore però???
  • I grissini arrotolati: avete presente i Pizza Pinwheels? Ottimo: questa base si presta benissimo anche a quella realizzazione, perchè non provare
  • Salvagente per olive: le olive vanno in giro per i piatti e nessuno riesce ad afferrarle con la forchetta senza colpire l’occhio del nonno 8 posti più i là? Nessun problema: una volta avvolte con la frolla le olive staranno in piedi e saranno più facilmente gustabili (le idee della mamma sono sempre le idee della mamma!!)

3 commenti

  1. FACILISSIMI E VELOCISSIMI DA PREPARARE: RISULTATO GOLOSO E SFIZIOSO!
    M.

  2. QUAND’E’ IL COMPLEANNO DEL BLOGGY???
    BACIO BACIO
    M

  3. INTELLIGENTE E GUSTOSA L’IDEA DEL “SALVAGENTE PER OLIVE”!!!!
    Delia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *