Funny Stromboli

Che cosa è lo Stromboli? Il vocabolario dice…ihihih, nono, tranquilli, sto scherzando, speravo solo di alzare lo share del mio blog con questo piccolo escamotage!! Beh, comunque, lo stromboli, inteso come cibo, è uno street food favoloso e saporito: una spirale di pasta di pane farcita con tutto quello che ci piace: condimento della pizza, prosciutto e formaggio, salsa piccante, ragù… Oggi vi propongo la versione fantasiosa che ho provato ieri: ho farcito lo stromboli con tutto quello che avrei messo in un panino: arrosto di tacchino, formaggio filante, salsa tartara e ketchup: un successone! Qualche idea per la farcitura? Accetto suggerimenti!

Ingredienti:
400g di farina 00
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
1 bustina di lievito istantaneo per impasti salati
circa 2 bicchieri di acqua tiepida
100g di arrosto di tacchino
1 cucchiaione di salsa tartara
1 cucchiaione di ketchup
100g di formaggio filante
Olio, sale grosso e origano per la guarnizione

Preparazione:
In una ciotola preparate farina, sale, zucchero e lievito, mescolate velocemente ed incorporate tanta acqua tiepida quanto basta perchè l’impasto sia liscio ed elastico e riusciate a formare una palla. Stendetela a forma rettangolare (circa 40x50cm) con il mattarello e farcite la sfoglia: stendete le salse mescolandole fra di loro, adagiate uno strato di tacchino, uno strato di formaggio ed arrotolate il tutto su sè stesso formando un cilindro cicciotto. Sigillate bene i bordi, adagiatelo su una teglia rivestita di carta forno con il lembo sigillato verso il basso (per evitare che gonfiando in cottura possa srotolarsi), ungete con un goccio d’olio, guarnite con origano e sale grosso e infornate a 200° per una ventina di minuti. Al termine della cottura, se avete tempo – noi eravamo affamati, passate il forno a “ventilato” per 5 minuti, il tempo di dorare un po’ la superficie della vostra pagnotta. Nessuno si accorgerà della farcitura a prima vista, aspettate di tagliarlo per la sorpresa extra gnammy!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *