Potato Toast

image

Ok, oggi vi posto una ricetta solo se, alla fine del mio racconto di mezzo week end, mi resta ancora tempo per scrivere =). Dunque, diciamo un weekend super proficuo: ho trovato il piatto da microonde per fare le patatine tipo chips: quelle di cui vi ho postato la ricetta poco tempo fa, ora dovrò testarlo e dirvi se funziona oppure no però visto il risultato di quelle sul piatto – e considerando che questo piatto speciale è solo una rastrelliera che vi permette di non dover girare le patate a metà cottura con rischio ustione – il risultato dovrebbe essere quasi garantito, vi aggiornerò a breve. Per ora l’ho preso allo store Dmail, troppo forti le cose che si trovano in quel posto! Poi, per continuare il Fun&Food Weekend ho trovato per caso sul volantino della spesa dell’Iper una ricettina semplice semplice che prevedo di provare a breve (vi mando la fotografia nel caso siate curiosissimi e vogliate testarla prima di me), ho girovagato in cerca di divani e senza uno scopo preciso ma in cerca di ispirazione all’Ikea, per poi finire a mangiare in un All You Can Eat cino-giapponese. Sabato miscellaneo direi! Per la domenica il programma per ora è stato: sveglia presto e montaggio termostati a casa seguiti da pranzo e impasto per gli scarpinocc. Progetti per la settimana: contattare con il massimo savoir faire il tecnico per l’allacciamento del contatore del gas, scelta piastrelle bagno, procacciare una scopa per fare un minimo d’ordine nel cantiere,…
Che dite? Abbiamo tempo per una ricettina? Una specie di panino senza pane: si tratta infatti di due pancake di purè (se è avanzato è ancora meglio!) farciti con prosciutto e formaggio: cena da divano per tutte le età!

Ingredienti:

4 patate, lavate ed asciugate o, in alternativa, purè avanzato
2 uova
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di latte
Sale, pepe
Olio extravergine di oliva
Prosciutto e sottilette per farcire

Preparazione:

Cuocete le patate al microonde sforacchiandole con una forchetta e mettendole alla massima potenza per circa 8-10 minuti (il tempo dipende dalla dimensione) coperte con una fondina. Sbucciatele e schiacciatele con la forchetta, aggiungete tutti gli altri ingredienti arricchendo un po’ il vostro purè e scaldate in una padella antiaderente un goccio di olio. Prendete un cucchiaio abbondante di purè e disponetelo nella padella, cercando di allargarlo un po’ con un cucchiaio. Non importa se non riuscite a schiacciarlo come un pancake subito, una volta che un lato sarà cotto e lo girerete basterà schiacciarlo leggermente con una spatola. Una volta che avrete esaurito il purè non vi resta che comporre il vostro Mc Toast alternativo.

Ah ecco, quasi dimenticavo…. (scusate la qualità della foto, ma oggi il post era davvero al volo!)
image

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *