Easy Plain Cheesecake

image

Ed ecco che, cercando le ricette per un cheesecake veloce nel weekend, non trovando una ricetta che si adattasse in modo soddisfacente al contenuto del mio frigorifero, mi sono inventata dosi ed ingredienti e, sorpresa delle sorprese, il cheesecake è venuto una favola, provare per credere… perché domani è già martedì, e il weekend si avvicina inesorabilmente… oh, yeaahhh =) Dosi precise per gli amanti del genere e spiegazione spiccia che ho già sonnissimo! Buon brunch!

Ingredienti:

2 uova
1 pizzico di sale
4 cucchiaio di zucchero
200 ml di panna da montare in brick
300 g di formaggio fresco spalmabile

80 g di burro
120 g di biscotti secchi biscotti (io i Digestive)

e se volete del gusto in più potete aggiungere vanillina, 1 cucchiaio di crema di whisky (la mia opzione preferita), la scorza di un limone, …

Preparazione:

Prima si prepara la base sciogliendo il burro nel microonde e mescolandolo con i biscotti secchi sbriciolati. Verrà un impasto simile a sabbia bagnata (mare profumo di mareeeeee…) che dovrete schiacciare in uno strato uniforme con un cucchiaio sul fondo di una tortiera del diametro di circa 20 cm rivestita di carta forno. Per fare prima a questo punto accendete il forno statico a 180 gradi. Bene, il più è fatto… tutti gli altri ingredienti vanno a finire in una ciotola e mescolati energicamente fino ad ottenere una crema liscia. Versate il composto sopra la base e cuocete per almeno 1 ora. Il cheesecake è pronto quando uno stuzzicadenti, infilato al centro, esce pulito e senza impasto appiccato. Va servito freddo, meglio se tolto dal frigorifero circa 20 minuti prima. Pimpato con panna spray e sciroppo di amarene è una favola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *