Pasta e Patate e i raffreddori di fine inverno

PastaEPatateEro in cerca di una ricetta da malaticcia che fosse però anche un buon compromesso fra comfort food e ricetta della tradizione. Ecco allora la versione di oggi di Pasta e Patate con pasta integrale e qualche modifica golosa (che non sono riuscita a gustare appieno vista l’assenza quasi totale del senso del gusto). Ogni tanto sono proprio le cose più semplici a fare la differenza! Certo che il raffreddore è sempre una seccatura, speriamo che il fine settimana sia rigenerante!

Ingredienti (per 2 persone):
1 cucchiaio di olio
1 cucchiaio di cipolla a cubetti
1 grossa patata
Sale e pepe
1 cucchiaio di farina 00
250g di pasta integrale (la mia è al farro)
Acqua QB
250ml di panna

Preparazione:
Soffriggete la cipolla nell’olio, aggiungete la patata a cubetti e lasciatela cuocere qualche minuto. Salate, pepate e aggiungete il cucchiaio di farina. Mescolate e, quando sarà tutto assorbito, aggiungete la pasta, coprite con l’acqua a filo e cuocete come se fosse un risotto, mescolando di tanto in tanto ed aggiungendo altra acqua se necessario. A pochi minuti dalla fine aggiungete la panna e lasciatela asciugare per bene, in questo modo si creerà una cremina che legherà perfettamente pasta e patate. Servite spolverizzato con prezzemolo in una bella cocottina o in un recipiente adatto per essere utilizzato su un divano, sotto a una calda e avvolgente coperta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *