It’s beginning to smell a lot like Christmas

Amo questa stagione (soprattutto a un mese dal Natale) e in vista delle ore in più da trascorrere in casa quando il tempo è inclemente e la voglia di uscire è ai minimi storici, mi sono rimboccata le maniche ed ho risistemato qualche ambiente di casa. Il risultato mi ha davvero entusiasmato e, morale della favola, sto già studiando il prossimo obiettivo da “ristrutturare”.

Se anche voi in autunno vi trasformate in “animali domestici”, ecco un’idea super cozy per profumare la vostra casa (con pochi ingredienti da dispensa) quando non avete in programma di sfornare biscotti – perché come profumano quelli nient’altro mai…

Quasi dimenticavo, se per caso volete rientrare in casa dopo un’uggiosa giornata in ufficio ed essere avvolti dal profumo infilate tutti gli “ingredienti” nella slow cooker e temporizzate 3 ore prima del vostro ritorno.

Necessario:

  • 1 pentolino (o la slow cooker)
  • 1 litro di acqua
  • 2 arance tagliate a spicchi e fettine
  • 5 o 6 “fiori” di anice stellato
  • 3 o 4 stecche di cannella
  • 1 manciata di chiodi di garofano
  • Le bucce delle clementine mangiate durante il giorno

Realizzazione:

Niente di più semplice… tuffate il tutto in acqua e lasciate sobbollire a fiamma bassa tutto il tempo che volete, eventualmente rabboccando l’acqua se il livello cala drasticamente. Nel caso utilizziate la slow cooker settate su low e lasciatela senza il coperchio.

Attenzione: può creare dipendenza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *