Pigs in Blankets Sandwich – L’Hot-Dog Gourmet delle Feste

Di questo periodo (da Halloween all’Epifania) mi piacciono un sacco gli episodi a tema delle serie TV. Se ne avete visto qualcuno, di certo vi ricorderete dei “pigs in blankets”, che altro non sono se non dei wurstel avvolti con sfoglia o bacon (o con bacon + sfoglia ancora meglio). Sono citati in numerosi episodi festivi made in Usa (tra cui l’episodio 11, serie 2 di Friends, in cui Joey li prepara per il catering di Monica al matrimonio di Susan e Carol).

– Photo via Pinterest

Sono dei classici per l’aperitivo – sia al Thanksgiving che per Natale e Capodanno – e oggi li rivisitiamo (ispirati dal menù festivo di una delle mie catene preferite Pret a Manger) in versione sandwich.

Questi panini deliziosi si preparano in pochi minuti, ci mettete di più a chiamare per l’asporto e vi tocca pure aspettare perché è venerdì e rischiate di fare tardi. Rimboccatevi le maniche, vedrete che ne varrà la pena e li potrete gustare stasera sotto il plaid a quadretti rossi guardando la neve che cade (si spera).

Casellina 4 avvento 2020: fatto! (da leggere rigorosamente alla Giovanni Muciaccia).

Ingredienti (per ogni sandwich):

  • 1 bun per hamburger
  • 1 noce di burro
  • 8 mini wurstel
  • 2 fette di bacon
  • 1 cucchiaino di senape
  • 1/2 cipolla
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di salsa Worcestershire
  • Sale, pepe ed origano

Preparazione:

Tagliate le fette di bacon in 4 parti ed usate le striscioline per avvolgere i mini wurstel. Scaldate una padella antiaderente e fateli cuocere a fiamma bassa, finché il bacon non diventa dorato e super croccante. Affettate la cipolla e fatela rosolare nell’olio. Quando inizia a sfrigolare sfumate con la salsa Worcestershire poi, una volta che è evaporata, aggiungete lo zucchero, sale, pepe ed abbondante origano. Lasciate caramellare finché non risultano morbide e dorate. Componete il sandwich tagliando a metà il panino, fate quindi tostare qualche minuto l’interno in padella con una noce di burro. Adagiate sulla base la cipolla caramellata, proseguite con i wurstel, quindi chiudete con la calotta su cui avrete spalmato la senape. Servite caldo e super crispy.

1 commento

  1. C’è da dire che gli americani hanno talento nel dare nomi alle cose 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *