Biscotti Morbidi con Avanzi di Spremuta, Centrifuga o Estrattore

Non so voi, ma io sono assolutamente del team “SpremutaSenzaPolpa” e quando bevo qualche succo non mi piace sentire i pezzetti di frutta. Di contro, sono anche super riciclona e mi scoccia dover buttare via tutta la polpa, che peraltro è anche la parte con il maggiore contenuto di fibra. Per rimediare ho testato questa ricetta per dei biscotti saporitissimi, che restano morbidi all’interno grazie proprio agli scarti di spremuta / centrifuga o estrattore. Io avevo avanzi di spremuta, ma vengono benissimo anche con polpa di mela, carota, zenzero…

Ingredienti (per una trentina di biscotti):

  • 160g di polpa di arance
  • 100g di zucchero
  • 1 uovo
  • 50ml di olio di semi
  • 180g di farina 00
  • 2 cucchiai di fiocchi d’avena (circa 30g)
  • 2 manciate di noci pecan
  • 2 manciate di cocco a scaglie
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Easy peasy, tutto in una ciotola, mescolate finché non è tutto incorporato. Distribuite il composto a cucchiaiate (risulterà piuttosto umido) sulla teglia rivestita di carta forno ed infornate a 180°C per 15 minuti.