Biscotti di Frolla Montata alle Nocciole – 3 gusti con un solo impasto

Una ricetta extra, così, assolutamente a caso perché ho preparato questi biscotti e mi sono appuntata le dosi, sai mai che possano servire anche a voi per la colazione delle Feste o per regalini last minute.

Frolla alle nocciole veloce e super semplice, perfetta per la sparabiscotti oppure da utilizzare all’interno di un sac a poche per creare le super classiche S.

Tre gusti diversi con minimo sforzo (che fa sempre comodo) e sporcando una sola ciotola. Non so cosa poteste desiderare di più!

Ingredienti (per 30/40 biscotti):

  • 100g di nocciole frullate (o di farina/granella frullata finemente)
  • 200g di farina 00
  • 100g di zucchero
  • 200g di burro ammorbidito a temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • Nocciole intere
  • 1 cucchiaino di cannella + la punta di uno stuzzicadenti di colorante rosso per la versione speziata
  • 1 cucchiaio di cacao amaro per la versione ultra cioccolatosa
  • Zuccherini colorati per decorare

Preparazione:

Inserite in planetaria burro, uova e zucchero. Utilizzando la frusta a foglia iniziate a montare il tutto ad alta velocità finché non risulterà chiaro e spumoso. Aggiungete infine le nocciole, farina e sale e fate lavorare pochi minuti, a bassa velocità, fino a quando le polveri non saranno completamente incorporate.

Prelevate 1/3 dell’impasto così ottenuto per i biscotti base alle nocciole. Io ho utilizzato una forma a fiore con la sparabiscotti, aggiungendo al centro di ognuno una nocciola intera.

Per il secondo gusto (il cioccolato) aggiungete a 1/3 dell’impasto 1 cucchiaio scarso di cacao amaro mescolando bene e procedete alla formatura dei biscottini al burro.

Ultima variante: per quelli alla cannella incorporate al terzo rimanente il colorante rosso (perché fa subito Natale) e la cannella in polvere, girando per distribuirli uniformemente.

Se non siete pratici vi spiego brevemente come utilizzare la sparabiscotti. Prima regola fondamentale: dovete “sparare” i biscotti direttamente sulla placca da forno, senza carta forno né senza averla imburrata precedentemente. Solo in questo modo i biscotti si appiccicheranno e manterranno la forma. Potete cliccare 1 volta il “grilletto” per biscotti più precisi nella forma oppure – come ho fatto io – due volte per biscotti un po’ più sostanziosi. Decorate con zuccherini in superficie prima di cuocerli.

Finita un’infornata la teglia va pulita prima di essere riutilizzata o i nuovi biscotti non si attaccheranno. Per ovviare a questo inconveniente potete usare la teglia su entrambi i lati, rovesciandola ed incollando al secondo giro i biscotti sul sotto. Come vi anticipavo potete anche creare forme molto carine utilizzando il sac a poche.

Una volta creati i biscotti infornateli in forno statico, preriscaldato a 180°C per 8/10 minuti. Sfornate quando il fondo inizia a diventare dorato, aspettando qualche minuto prima di spostarli dalla teglia perché risulteranno particolarmente fragili.


Se vi dovesse servire QUI trovate anche la ricetta base alla vaniglia dei biscotti al burro montato che ho preparato l’anno scorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *