La ricetta dell’hummus era sul blog dal 2013, con una fotografia veramente imbarazzante, e perciò meritava un restyling. Ecco allora in tutto il suo splendore questa crema di ceci mediorientale, perfetta come snack e per i vostri pic-nic sul terrazzo (dai che la stagione è iniziata!).

Un dip perfetto per carote a stick, cracker homemade al rosmarino, biscotti salati o fette di pane tostate. Sul blog trovate anche la golosissima versione di hummus alla pizzaiola con fagioli e pomodori secchi, provatele entrambe!

Ingredienti:

  • 240g di ceci (il barattolo da 400g scolato oppure quelli secchi, ammollati una notte e poi cotti)
  • 1 spicchio di aglio, sbucciato e privato dell’anima (il germoglio all’interno)
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1/2 bicchiere di acqua o dell’acqua in cui sono conservati i ceci (acquafaba)
  • 1 cucchiaio di tahina (crema di sesamo)
  • Sale, pepe, cumino e paprika affumicata a piacere

Preparazione:

Tutto gli ingredienti vanno frullati insieme fino ad ottenere la consistenza desiderata: più acqua per una texture cremosa e spalmabile, meno per un hummus più rustico e denso.


Provatela in un toast con dei peperoni rossi arrostiti, spellati e tagliati a filetti per un panino vegan da leccarsi i baffi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *