Nuggets di Pollo – al Forno o Airfryer

Oggi una ricetta rapidissima per un aperitivo del lunedì che riesca a ritemprarci dopo una dura giornata. Prepariamo i nuggets di pollo con pochissimi ingredienti, e poi li cuociamo al forno o in airfryer, con una panatura express e un trucchetto furbo che non vi farà rimpiangere la frittura (e soprattutto l’odore di  fritto che permane fino a mercoledì). Se cercate una salsa in abbinamento altrettanto semplice perché non provare la tartara?

Se settembre è stato un mese incerto, con l’inizio delle scuole ed il terrore dei nuovi casi di Covid, ottobre non è certo partito meglio. Fun&Food cercherà di tenervi compagnia con leggerezza, sperando di strapparvi un sorriso con qualche comfort food cucinato fra le mura domestiche.

Ingredienti:

  • 300g di petto di pollo
  • 1 fetta di pane bianco per tramezzini
  • 2 cucchiai di latte
  • 1/2 cucchiaino di cipolla in polvere
  • 1/4 di cucchiaino di aglio in polvere
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • Pepe a piacere
  • 6 cucchiai di pangrattato + 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva per la panatura

Preparazione:

Pulite e tagliate il pollo a cubetti. Ammollate il pane bianco nel latte, poi inseritelo in un frullatore con pollo e spezie. Mescolate pangrattato e olio, mescolando finché non otterrete una panatura simile a sabbia bagnata. Questa panure vi aiuterà a simulare la frittura con pochissimo olio, inoltre si appiccicherà alla prima passata, senza bisogno di fare un doppio passaggio ottenendo al volo una crosticina super croccante. Azionate il frullatore, l’impasto risulterà piuttosto morbido. Prelevate un cucchiaio di polpetta e depositatelo direttamente nel pangrattato. Giratelo su tutti i lati quindi schiacciate un po’ con le mani dandogli la classica forma. Procedete allo stesso modo con tutto il pollo, creando dei nuggets all’incirca delle stesse dimensioni, in questo modo cuoceranno in maniera uniforme. Scegliete la cottura che preferite: nel cestello dell’airfryer preriscaldato a 200°C oppure su una teglia rivestita di carta oleata in forno ventilato a 200°C, in entrambi i casi ci vorranno 10 minuti. Nella friggitrice ad aria non serve, ma in forno vi consiglio di dargli una girata a metà cottura per una doratura uniforme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *