Le feste si avvicinano, non so perché ma quest’anno sembra già tutto addobbato per Natale quando mancano ancora poco meno di due mesi. Comunque… le feste si avvicinano, e con loro crescono le occasioni per organizzare aperitivi o cene con gli amici. Che siate invitati o che ospitiate, ho la soluzione per un aperitivo inusuale per grandi e piccini.

Questi muffins hanno il gusto di un hot dog, con tanto di salse e condimenti, sono saporitissimi, comodi da trasportare e si preparano in 30 minuti in tutto. Ecco allora a grande richiesta la ricetta: fra gli ingredienti non c’è il sale… non si tratta di un errore, fidatevi di Fun&Food. Buon rientro dal weekend lungo (uno sfizio appena sfornato è proprio quello che ci vuole questo lunedì)!

Ingredienti (per 8 muffins):

  • 1 wurstel senza pelle
  • 10 rondelle di cetriolo sott’aceto
  • 3 fettone di cheddar (circa 50g)
  • 2 cucchiai di cipolle fritte (come sapete io prendo sempre quelle Ikea)
  • 40g di burro
  • 3 cucchiai di grana grattugiato
  • 2 uova
  • 150g di farina 00
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo per impasti salati
  • 3 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaio di ketchup (o di salsa barbecue)
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • Pepe e origano (un’aggiunta che ci sta benissimo) a piacere
  • Semi di sesamo come topping

Preparazione:

Accendete il forno, 180°C statico. Mentre arriva in temperatura tagliate a cubetti il wurstel, i cetriolini ed il formaggio cheddar. Create una pastella piuttosto densa mescolando con un cucchiaio burro ammorbidito a temperatura ambiente (o fuso al microonde per 30 secondi), grana, uova, farina, lievito e latte. Aggiungete le salse, le spezie e tutti gli ingredienti della farcitura, mescolando per distribuirli uniformemente. Foderate con i pirottini uno stampo da muffins e distribuite l’impasto, vi dovrebbero venire 8 muffins, pieni fino al bordo per avere una bella cupoletta cicciotta. Terminate in superficie con qualche seme di sesamo – che fa subito fast food – ed infornate per 25 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *